A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

Iniziano gli esami veri – Arriva la Roma. E per noi è il primo esame di una certa consistenza, considerando che finora ce la siamo giocata con squadre, potenzialmente, simili alla nostra. Personalmente non considero la Roma una squadra fortissima, l’ho esclusa dai primi 5 posti nel “Rimettiamoci la faccia”, ma in questa nostra fase di difficoltà di gioco e concentrazione diventa quanto mai pericolosa. Sarà durissima e il perché lo conosciamo, ciò non toglie che mi aspetto una reazione immediata e un approccio cattivo alla gara. L’attenzione deve restare alta fino al fischio finale e Montella deve dare le giuste indicazioni ai giocatori e velocizzare il possesso palla. Soprattutto lasciare in panca i dormienti, altrimenti questi ci asfaltano. Spero tanto che Bonucci si dia una svegliata e che tutti quanti facciano il loro dovere.

Gli avversari – La Roma sta attraversando un periodo tranquillo, è a pari punti con noi ma con una partita in meno (Sampdoria, ndr), ha vinto con squadre piccole e perso in casa con i prescritti. Incassa pochi gol e fa trottare Dzeko che, con 6 reti, è il più pericoloso dei giallorossi. Non sono imbattibili ma nemmeno dei Pipperi.

Le altre – Il Napoli gioca in casa con il Cagliari e non vedo particolari problemi, i prescritti si alleneranno a Benevento, il Toro cercherà il riscatto dal derby con il Verona di Cerci (a proposito, l’ha poi trovato il calcio che conta?…) e la Lazio aspetta il Sassuolo. Chiuderà l’Atalanta con i gobbi e qui mi sorge un dubbio: sarà mai possibile un giorno vedere i sudditi bergamaschi, eccellenti contro il Lione, castigare la Casa Madre anche solo per 1 a 0? Credo di conoscere già la risposta: la stanchezza della Coppa, il viaggio di ritorno con il calesse, la peste bubbonica e le cavallette, loro sono più forti ecc…

Da seguireNapoli-Cagliari.

Da evitareSpal-Crotone.

IL PROGRAMMA DELLA 7a GIORNATA

Sabato 30 settembre 2017
– ore 18:00: Udinese-Sampdoria
– ore 20:45: Genoa-Bologna

Domenica 1 ottobre 2017
– ore 12:30: Napoli-Cagliari
– ore 15:00: Benevento-Inter
– ore 15:00: Chievo-Fiorentina
– ore 15:00: Lazio-Sassuolo
– ore 15:00: Spal-Crotone
– ore 15:00: Torino-Verona
– ore 18:00: Milan-Roma
– ore 20:45: Atalanta-Juventus