E’ Alessio Romagnoli il leader provvisorio del nostro gioco Stelle&Bidoni; due mesi di prestazioni di altissimo livello gli hanno consentito di ricevere i meritati riconoscimenti che gli hanno concesso di scalare la classifica di merito relativo. Patrick Cutrone rimane invece a capo della classifica assoluta.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Balzo in avanti anche di Hakan Calhanoglu: nonostante resti il maggior collezionatore di bidoni, le ultime eccellenti prestazioni gli hanno permesso di ridurre di molto la forbice tra questi e le stelle. Sprofonda invece sempre più giù il giudizio su Nikola Kalinic, ma non poteva essere altrimenti viste le magrissime figure collezionate. Male anche Bonaventura, va detto.

Boom di consensi anche per Rino Gattuso: non ricordo altri allenatori con così tante sufficienze dopo ogni partita.

Rush finale comunque molto molto incerto su chi saranno i vincitori finali: tutte le classifiche sono apertissime a ogni risultato: le prossime sfide con gobbi e cugini ovviamente godranno ancora del bonus moltiplicatore stelle.