Torniamo con la rubrica pre-partita che la scorsa settimana è saltata per problemi tecnici.

Il derby di stasera è il primo grande incontro che i nostri rossoneri si trovano a giocare in questa stagione. Il mister Marco Giampaolo molto probabilmente si affiderà nuovamente a scelte poco azzardate, senza schierare dal primo minuto alcun nuovo acquisto, con delle alternative però pronte a subentrare, se non addirittura a rubare all’ultimo secondo una maglia da titolare.

Questo MilanInter quindi, dovrebbe vedere una linea difensiva composta da Andrea Conti sulla destra (in sostituzione dello squalificato Calabria), Musacchio, Romagnoli e, sulla sinistra, Rodriguez (mi auguro una buona partita prestazione per l’ex atalantino, che ritengo un terzino destro tutto sommato migliore dell’ex primavera milanista). A centrocampo c’è il ballottaggio Biglia-Bennacer (con l’argentino favorito), mentre più in avanti Paquetà dovrebbe essere favorito su Rebic. Ciò che sottolineerei è che, in ogni probabile formazione che mi sia capitato di leggere, ho trovato il nome di Hakan Calhanoglu, sempre lì, titolarissimo, intoccabile nella sua banalità di gioco. Io continuo a trovare discutibile il fatto che anche il suo terzo allenatore in rossonero lo ritenga un giocatore da mettere sempre e comunque in campo.

La fantastica capolista nerazzurra, che pur reduce dal pareggino di Champions League con lo Slavia Praga è la favorita dell’incontro di questa sera, si presenta al gran completo, col recupero all’ultimo minuto di Candreva, giocatore che, pare, Antonio Conte sembra tenere in certa considerazione.

In conclusione, vi consiglio di vedere il terzo gol segnato ieri dal Cagliari contro il Genoa, una cosa che non si dovrebbe vedere su un campo di Serie A.

IL PROGRAMMA DELLA 4a GIORNATA

Venerdì 20 settembre 2019
ore 20:45 – Cagliari-Genoa 1-3

Sabato 21 settembre 2019
ore 15:00 – Udinese-Brescia
ore 18:00 – Juventus-Verona
ore 20:45 – Milan-Inter

Domenica 22 settembre 2019
ore 12:30 – Sassuolo-SPAL
ore 15:00 – Bologna-Roma
ore 15:00 – Lecce-Napoli
ore 15:00 – Sampdoria-Torino
ore 18:00 – Atalanta-Fiorentina
ore 20:45 – Lazio-Parma