Ecco che dopo la sosta delle Nazionali si riprende il cammino in Campionato. Siamo sopravvissuti al cambio dell’ora e a questo caldo anomalo, alla confusione dei colori geografici del Covid ed al caos dei vaccini (forse), l’unica cosa certa è che si ricomincia a parlare di calcio e di Milan. In infermeria restano Maldini, Mandzukic, Calabria, Leao e Romagnoli. In dibbio forse Diaz ma gli altri, abili e arruolati. Nessuno squalificato, in diffida Dalot, Castillejo e Rebic.

Le buone prove fornite nelle Nazionali da Ibrahimovic, Calhanoglu, Kjaer, Kessie & c., fanno ben sperare in una ritrovata, e necessaria, marcia in più. Il rientro che più attendiamo da troppe settimane è quello di Bennacer. Da lui passa il bandolo della matassa e, con lui al pieno delle sue capacità, il motore dovrebbe ricominciare a macinare gioco.

Assisteremo anche al derby di Torino, in questa giornata che potrà dare qualche indicazione sullo stato di salute dei gobbi, Covid a parte. Pirlolandia dovrà mettersi di impegno a giocare ma credo pure che il Torino voglia calcare la mano, vista anche la recente impresa del Benevento. Infine i prossimi Campioni d’Italia, prescritti in eterno, chiuderanno la giornata a Bologna e chissà, magari qualche bel tortellino gli può anche andare di traverso.

Siamo ormai prossimi alla Pasqua e rivolgo, anche a nome di tutto Screwdrivers, gli auguri di Buona Pasqua e buona salute, visti i tempi.

IL PROGRAMMA DELLA 29a GIORNATA

Sabato 3 aprile 2021
ore 12:30 – Milan-Sampdoria
ore 15:00 – Atalanta-Udinese

ore 15:00 – Benevento-Parma
ore 15:00 – Cagliari-Verona
ore 15:00 – Genoa-Fiorentina
ore 15:00 – Lazio-Spezia
ore 15:00 – Napoli-Crotone
ore 15:00 – Sassuolo-Roma
ore 18:00 – Torino-Juventus
ore 20:45 – Bologna-Inter