Uno dei tanti mali del nostro Milan: la solitudine. Prendete il nostro allenatore: lasciato solo dalla società, a barcamenarsi con una squadra da zona retrocessione. O il nostro portiere, Marco Storari, rimasto il solo a giocare a calcio domenica scorsa. E che dire di ...