Fra una fregnaccia di Silvietto e l'altra sul futuro-presente-passato del Milan, ho, come ben sapete, osservato avidamente le Olimpiadi londinesi. Qualcuno dirà - giustamente - che non ho proprio un cazzo da fare tutto il giorno. Per cui  mi spiego ...