Dopo ventiquattro anni, ancora contro gli argentini e ancora 1-0. Con una prodezza di Mario Gotze la Germania diventa campione mondiale per la quarta volta, prima europea a trionfare in sudamerica. Vittoria legittima e meritata quella tedesca, una vittoria della ...