Tutto quello che c’era da dire sul Milan, in questi giorni e settimane è stato detto e ridetto. Le colpe di Inzaghi, quelle di Galliani e Berlusconi, passando ai giocatori che non si impegnano o sono seghini. Io dal canto mio ...