Non ricordo esattamente quali fossero le mie sensazioni all’epoca del passaggio del Milan da Farina a Berlusconi. Ricordo vagamente che fu un processo complicato, ma non lunghissimo. Noi cacciaviti eravamo a conoscenza della grave situazione finanziaria in cui il contumace ...