Cambiano proprietari, allenatori, dirigenti, giocatori, ma a ogni risultato negativo la tiritera è sempre la stessa: colpa dell'allenatore. Incolpare il titolare della panchina serve al tifoso per lo sfogo immediato, per banalizzare, per evitare di immergersi in quei ragionamenti troppo ...