Di errori, in questa finestra di mercato, ne saranno stati commessi. Di sicuro. Se ne commettono sempre di errori lavorando, e sempre se ne commetteranno. Bisognerà poi constatare, col solito senno di poi, quanto essi siano stati gravi e quanto ...