A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

Il big match della giornata è rappresentato dallo scontro in vetta tra Juventus e Lazio. Le due squadre forse più in forma e messe meglio: entrambe 6 vittorie, 4 pareggi. Poi la Lazio ha 1 sconfitta e la Juve ancora un recupero da fare. Sono in serie positiva di punti e gioco. Spero in un bel pareggio. Ma già stasera si scontrano anche Udinese e Roma. Friulani che hanno perso con i ducali parmensi e romani che hanno sconfitto i giallorossi salentini con qualche difficoltà. Il Milan affronta il Chievo nel posticipo domenicale, dopo la fatica di C.L. con il Barcellona. Mussi volanti che hanno fatto bottino pieno a Catania e veleggiano in una zona abbastanza tranquilla di classifica. Atalanta e Napoli sono entrambe reduci da pareggi, i partenopei anche dalla brillante vittoria in Champions. L’incostante Palermo affronta la Fiorentina che ha bisogno di fare punti. Interessante Delio Rossi che affronta il suo recente passato e il Presidente mangia-allenatori che lo voleva riportare a Palermo. Il Siena che ha pareggiato con i bergamaschi affronta invece l’Inter che ha vinto con i sardi. Il Cagliari è in cerca di riscatto con il Bologna che ha regalato punteggio pieno al Cesena. Lecce e Catania, ovvero le due perdenti di domenica che puntano a cambiare il trend negativo. Il Novara vuole fare punti con il Parma, per rialzarsi dai bassifondi così come il Genoa vuol fare, in casa del Cesena.
E’ forse la giornata dove la testa della classifica può subire variazioni sensibili e importanti.
Tanto per avere un’idea in più, riporto i punti fatti nelle ultime 8 partite di Campionato:
Milan 19 – Lazio 18 – Juventus 16 – Roma 15 – Udinese 14 – Siena 12 – Parma 12 – Atalanta 12 – Genoa 11 – Chievo 11 – Palermo 10 – Catania 10 – Inter 10 – Napoli 9 – Bologna 9 – Fiorentina 7 – Cagliari 7 – Cesena 6 – Lecce 5 – Novara 3