La prima cosa che mi viene in mente non è la sfida calcistica in sé ma una strana figura che si aggira per lo stadio in questo tipo di partite… Colui che, dal mondo ultrà, viene definito…

IL TIFOSOTTO

Definiamo questa entità:

–          Il tifosotto arriva puntuale allo stadio… Né troppo presto, né troppo tardi

–          E’ agghindato con parrucca metà rossa e metà nera, cappello da Giullare in tinta, magliettina tarocca del giocatore più in voga e faccia pittata alla rambo…

–          Si aggira per lo stadio col suo biglietto in mano in cerca del suo settore preciso e il suo posto preciso.

–          Si siede e dal calcio d’inizio si guarda intorno in cerca di videocamere, fotocamere, cellulari ecc per farsi vedere dalla mamma e dagli amici a casa.

–          In caso di mancanza di gol parte con insulti e fischi ai danni della squadra.

–          In caso di Gol subito aumenta la dose di fischi ed insulti

–          Intorno all’80° si alza e se ne va (anche prima se si sta perdendo) per non trovare traffico…

Questa gente è il male della squadra!!!! Andrebbero soppressi subito alla prima esibizione!

Quanti ne conoscete?