Robinho è un grande giocatore. O almeno, lo era. C'era entusiasmo, quando è arrivato: è pur sempre un funambolo del pallone, forse più giocoliere che finalizzatore, ma comunque è il calciatore più tecnico che abbiamo in rosa. Pare che non vada ...