Taarabt. Il giocatore marocchino è l'emblema dello schizofrenico pensiero che guida la gestione societaria rossonera. Adel non è stato, non è e non sarà mai uno stinco di santo, nè in egual modo un fuoriclasse, ma in sei mesi di ...