A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

Anni di risultati scadenti, anni di balle raccontate in lingua più o meno italiana, anni di immobilismo, anni di soldi spesi a random. Riassunto molto sintetico ma, per chi tifa Milan, di facile comprensione e condivisione.

Devo ammettere che comincio a sentire una certa stanchezza nel parlare di Milan. Gli argomenti sono sempre quelli, le critiche pure. Ammetto anche di attendere con una certa impazienza (e insofferenza alla solita lunghezza dei tempi) la fine di tutto questo.

Anche questa stagione è iniziata come le altre e con le stesse problematiche. Cambiano gli allenatori come cambiano le mutande (nella normalità dei casi), ma il risultato è sempre lo stesso: mediocrità tecnica, fragilità mentale. Gente pagata un botto di quattrini che si perde via “psicologicamente”, che non riesce ad andare oltre il nulla. Francamente mi pare troppo.

Non posso, ma soprattutto non voglio, dare alibi a nessuno. E’ ora (stra-ora) che si faccia qualcosa di concreto, si faccia in modo di far riprendere l’interesse dei tifosi verso questa squadra e non si continui a prendere per il culo. Siamo agli sgoccioli.

piaz121013