A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

-3 alla fine – La partita di stasera con l’Atalanta è fondamentale per entrare in Europa. Anche passando dallo sgabuzzino ma, una volta dentro, possono cambiare molti scenari. Francamente mi interessa molto lasciare dietro i prescritti, ma non si gioca solo con il tifo contro. Credo sia importante il traguardo Europa per la nuova proprietà ma anche per i giocatori stessi.
La finale di quest’anno sarà tra Ajax e Man. United, squadre blasonate che non buttano nel cesso nulla, quindi anche la finale dell’Europa “povera” gli va bene.
Dunque mi aspetto la “voglia” di andare a giocare in Estonia o Kazakistan al giovedì sera, senza fare troppo gli schizzinosi.
Rientra Montolivo.

Gli avversari – I bergamaschi sono molto più tranquilli e con noi riescono sempre a rompere i piani e non solo quelli. Sono a + 6 e un pareggio basterebbe loro per affrontare le ultime 2 in scioltezza.

Le altre – I gobbi, fortunatamente per loro, privi di “un CR7 che farebbe solo il tornante”, vanno a Roma a vincere il 6° scudo con già in tasca la vittoria in CL ed in C. Italia. I viola, con la Lazio matematicamente in Europa, dovrebbero dar vita ad una partita piacevole magari ricca di reti, vista la propensione alla goleada dei biancocelesti. I prescritti giocano contro il Sassuolo e francamente mi aspetto una continuità di risultati con le ultime loro partite: 5 punti in 8 gare. Il Crotone tenta di salvarsi contro i friulani e devono sperare in un crollo dell’Empoli con il Cagliari. Il Napoli è in forma e a Torino cerca punti per il secondo posto ai danni della Roma.
Comunque un turno interessante.

Da seguire Fiorentina-Lazio, Crotone-Udinese, Torino-Napoli.

Da evitare Bologna-Pescara

IL PROGRAMMA DELLA 36a GIORNATA
Sabato 13 Maggio
ore 18:00 Fiorentina-Lazio
ore 20:45 Atalanta-Milan
Domenica 14 Maggio
ore 12:30 Inter-Sassuolo
ore 15:00 Cagliari-Empoli
ore 15:00 Palermo-Genoa
ore 15:00 Crotone-Udinese
ore 15:00 Torino-Napoli
ore 15:00 Sampdoria-Chievo
ore 15:00 Bologna-Pescara
ore 20:45 Roma-Juventus