Cremona, Martedì 8 novembre 2022 – ore 20,45 – Stadio Giovanni Zini

Secondo turno infrasettimanale di questa stagione, la volta scorsa giocammo contro il Sassuolo e grazie a Maignan che parò un rigore la partita terminò a reti inviolate.

Reti inviolate come l’ultimo confronto giocato a Cremona nella stagione del 15° scudetto 1995/96.

L’ultima vittoria del Milan alla 6ª giornata del campionato 1993/94 anch’esso terminato con uno scudetto rossonero, il 14° per la cronaca. Il Milan vinse per 2-0 con la pratica già chiusa al 20° del primo tempo grazie alle reti di J.P. Papin al 9° e di Marco Simone al 20° appunto.

Nella stagione successiva, l’ultima vittoria della squadra tanto cara ad un milanista doc come Ugo Tognazzi. La Cremonese di Gigi Simone vince meritatamente per 1-0 con un gol di Gualco al 16° del secondo tempo dopo che al 38° del primo Panucci, nel giro di un minuto, rimedia due gialli e relativa espulsione. Panucci era un giocatore che mi piaceva molto, ma aveva un caratterino non proprio “signorile” e probabilmente fu questo a farlo andare via dal Milan molto presto con una carriera ancora davanti e comunque andò a giocare in squadre titolate come Real Madrid, poi Inter, Chelsea, Monaco e quindi Roma dove rimase per ben 8 stagioni.

Questa sera affrontiamo la squadra di Alvini, allenatore che è approdato questa stagione in Serie A per la prima volta, con Theo e Giroud squalificati. Probabilmente sarebbero stati ugualmente messi a riposo da Pioli, soprattutto il difensore che aveva avuto un problemino all’inizio contro lo Spezia prima dello stupendo gol del vantaggio, ma saperli in panca era meglio.

Questa e la prossima, prima della sosta “mondiale” sono partite da vincere ad ogni costo, anche in modo “nervoso” come accaduto contro lo Spezia. Il Napoli le ha entrambe in casa contro Empoli ed Udinese e difficilmente si farà sfuggire l’occasione di fare bottino pieno. Per cui non perdere ulteriore terreno dalla vetta è di vitale importanza per riprendere il campionato a gennaio con la consapevolezza di poter essere ancora protagonisti.

_________________________

IL PROGRAMMA DELLA 14ª GIORNATA

Martedì 8 novembre 2022:

ore 18,30 – Napoli-Empoli

ore 18,30 – Spezia-Udinese

ore 20,45 – Cremonese-Milan

Mercoledì 9 novembre 2022:

ore 18,30 – Lecce-Atalanta

ore 18,30 – Sassuolo-Roma

ore 20,45 – Fiorentina-Salernitana

ore 20,45 – Inter-Bologna

ore 20,45 – Torino-Sampdoria

Giovedì 10 novembre 2022:

ore 18,30 – Verona-Juventus

ore 20,45 – Lazio-Monza