Credo che a noi tifosi rossoneri sia rimasto un po’ di amaro in bocca per il derby di ieri che dopo ben 9 anni è tornato a concludersi con un pareggio. Si sarebbe potuto e dovuto chiudere la partita dopo il primo tempo, dove le occasioni non sono mancate e invece si è sciupato troppo. Invece nella ripresa un comprensibile calo fisico unito alla reazione nerazzurra ci ha visto subire il pari con la solita distrazione difensiva aerea, anche se non è giusto addossare tutte le colpe a Mexès poichè anche Nocerino ha la sua parte di peccato. Riuscire a far segnare uno come Schelotto di testa è stata una roba da premio Oscar.

 elshaE’ andata così, il pari ci sta stretto ma ci tocca accettarlo. Non possiamo prendercela neanche con la sorte poichè va riconosciuto che in altre occasioni ultimamente ci aveva dato una grossa mano. Resta comunque la prestazione fornita, che è stata più che confortante.

 La mia preoccupazione più grossa è che si stia “scollinando” cioè che dopo 4 mesi di costante rimonta con una crescita esponenziale in tanti campi, stia arrivando il momento in cui fisicamente ci sia bisogno di tirare il fiato e mentalmente si rischi di sentirsi appagati da questo recupero, rischio molto probabile quando si ha un gruppo giovane come il nostro anche alla luce della prestazione favolosa disputata contro il Barça.

Sul derby ritengo da parte mia di assegnare due stelle a El Shaarawy e De Sciglio, una ad Abbiati; due bidoni a Mexes, uno a Nocerino e Balotelli.

Aggiornamento classifica S&B al 22/02/13

S&B