Pare che il quorum verrà raggiunto. Ne sono lieto. E sono lieto per l’opinione espressa da molti di voi nel post precedente. Vi ringrazio. Dietro l’immagine di una femmina che orgasma, avevo inserito un messaggio subliminale, un argomento sempre volutamente evitato da me in passato, ossia la politica (anche se qualche idiota sta continuando  ad accusare il sottoscritto di far politica antiberlusconiana, ma vabbe’). Un argomento,  la politica, su cui stavolta ho voluto astutamente portarvi. Non ve ne eravate accorti eh? Eh lo so: talvolta la mia astuzia spaventa pure me stesso.

Inutile che specifichi come la pensi sulla questione. Leggetevi i commenti di Betisquadra, di cui quoto pure le virgole. Detto questo, è sacro il rispetto per chi la pensa diversamente, anche se provo un tantino di fastidio nei riguardi di coloro che tacciano i sostenitori dei vari “sì” di demagogia e disinformazione. Ad ogni link a favore di nucleare e gestione privata dell’acqua potrei contrapporne uno a sfavore altrettanto ben scritto e documentato, e non la finiremmo più. Non ci resta quindi che attendere serenamente il responso delle urne, che determinerà la preferenza della maggioranza degli italiani.  Almeno per i prossimi cinque anni.

Tornando al Milan, è recente la notizia che il nostro settore giovanile è stato inspiegabilmente ed improvvisamente rivoluzionato. Pederzoli, Diesse di cui si diceva un gran bene, ha fatto le valigie – non so quanto spontaneamente –  e ha trovato una sistemazione altrove;  Giovanni Stroppa, allenatore della Primavera che qualche buon prospetto aveva prodotto, è stato addirittura silurato, col risentito stupore dell’interessato. Inizio del progetto Cantera o ennesimo presunto progetto andato a puttane?