A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

L’Associazione Italiana Calciatori ha premiato, ieri sera al Teatro Dal Verme di Milano, i protagonisti della stagione sportiva 2010/2011. Circa 500 votanti tra allenatori, arbitri, giornalisti. Più che altro  i calciatori stessi, in attività e non, hanno eletto i migliori colleghi ruolo per ruolo.
I premiati:
Calciatori: Handanovic; Maggio; Thiago Silva; Ranocchia/Nesta (ex aequo); Armero; Hamsik; Boateng; Marchisio/Thiago Motta (ex aequo); Di Natale; Cavani; Ibrahimovic.
Allenatore: Allegri
Società: Udinese
Miglior calciatore Serie B: El Shaarawy
Miglior calciatore assoluto: Ibrahimovic
Miglior Arbitro: Rizzoli
Parecchio Milan, ma anche tanta Udinese. Mi pare corretto.

In Spagna scrivono di un Mourinho che, pare, stia pensando seriamente di andarsene dal Real Madrid a fine stagione. Fischiato, recentemente, dai suoi stessi tifosi. Eh si, tempi duri anche per lui: il Chuck Norris delle panchine, offeso e criticato, rischia di pagare a caro prezzo più le sconfitte con il Barcellona o i suoi atteggiamenti alla Gioele Dix quando fa l’automobilista costantemente incazzato? Per me, la seconda ipotesi.