Non è concepibile che il calcio, lo sport più praticato a livello mondiale, non sia ancora in grado di garantire almeno nelle gare di livello professionistico la genuinità di un gol al 100%. Sono passati ormai quasi 50 anni dal famigerato gol-non gol di Hurst che consentii agli inglesi di vincere il titolo mondiale contro i tedeschi, e siamo ancora fermi a quel momento. Posso essere d’accordo col fatto che la moviola in campo sia di difficile gestione e debba avere dei rigidi paletti, ma la tecnologia deve essere assolutamente impiegata almeno per stabilire se una palla sia entrata o meno.

Il fatto che stavolta sia capitato a noi dovrebbe dare l’impulso affinchè quel sepolcro imbiancato di Bostik Blatter col fido delfino bianconero Platini si diano una mossa in tal senso. Il Colonnello si era già premurato di informarci che si sarebbe speso in tal senso, e speriamo che i media lo spingano a prendere questa decisione epocale.

il collaudo lo vuol fare lui....

Curioso come negli ultimi 15 anni nel campionato italiano siamo passati da Empoli a Bierhoff, da Pellissier fino a Muntari e il gol fantasma, aggettivo ridicolo perchè invece ben visibile, sia sempre andato in una direzione sola, e cioè a beneficio bianconero. Mentre noialtri abbiamo preso storicamente solo fregature.

Mi permetto infine di dare un consiglio ad Adrianone nostro: basta con questa pseudo alleanza coi gobbi. Noi tifosi non vogliamo più nemmeno avre il sospetto di avere qualcosa a che spartire con quelli, e nemmeno essergli cortesi. Cominciamo col non invitarli più al Trofeo Berlusconi di Agosto, che francamente come ultima amichevole precampionato non mi fa piacere vedere più metri quadri rizollati in panchina che in campo.