SALA D’ATTESA – Dopo l’abbuffata natalizia, in attesa della cena…

Eccoci qua, dopo mesi e mesi passati al caldo, sono tornato. Italia vuol dire freddo, ma anche il calore delle famiglia e degli amici che non vedo da un po’. Vuol dire uscire meno ma anche mangiare piatti “più”: più elaborati, più sostanziosi, più buoni…

Gli argomenti latitano in questi giorni di nulla calcistico, a parte qualche solita bomba di mercato, ma nulla più.

Allora aggiorniamo un po’ la situazione del fanta screw, visto che sono (colpevolmente) indietro di qualche giornata:

 Giornata numero 15 – qualcosa si muove:

Comincia la scalata al primo posto di Caritas United, che espugna 2-1 il Las Palmas Beach Stadium, grazie a Lichsteiner – Cavani, contro cui nulla può Rodriguez.

La capolista AC Zodiac riceve a domicilio una manita, da parte di Busby Babes: Totti e Milito annullano i gol di Robinho e Lodi, infliggendo una pesante scoppola alla prima della classe, rilanciandosi nella lotta per il terzo posto.

Betisquadra, con un super Osvaldo, annienta 2-0 Vermegliano Galaxy, desolatamente ultimo con 16 punti.

.Partita scoppiettante tra Champagne Supernova e Panama City: anche in questo caso vittoria esterna, con un sono 7-4:  thereau, el hamdaoui, vucinic e santana per i padroni di casa, bergessio (doppietta), di natale, amauri, roncaglia e castan per gli ospiti. Panama che così raggiunge Champagne al penultimo posto con 18 punti.

.

.

Giornata numero 16 – lotta in vetta:

Cade ancora la capolista, questa volta per mano di Champagne Supernova, che segna ancora 4 gol, ma stavolta gli portano fortunatamente 3 meritati punti: Biabiany e Vucinic portano i punti necessari a superare Granqvuist e Miccoli.

Caritas United vince ancora, grazie a Cavani-Bianchi e super Barzagli, che battono l’accoppiata Sau-Pirlo di Busby Babes, ora invischiata in una supercoda a metà classifica, in stile A4 rientro dalle vacanze.

Steak Hutzee, con Miro Klose batte il fanalino di coda Vermegliano Galaxy, complice anche la penalità per la formazione automatica inflitta alla squadra di casa.

Conclude la giornata un’altra manita stavolta inflitta da Panama City a Betisquadra: Di Natale, Bergessio, Marchisio e il solito Borja Valero portano pnuti pesanti nella cascina inglese di Corrado, mentre Betisquadra torna in Sardegna coi gol del solo Toni, che non basta da solo a evitare la sconfitta.

E così siamo arrivati all’inverno. Ma prima delle vacanze c’è ancora l’ultima giornata.

Per scoprire come sono andate le cose in questo turno prenatalizio del 2012, vi attendiamo nella pagina facebook ufficiale del nostro blog. Lì potete trovare, tra qualche minuto, il riassunto delle ultime 4 sfide, che determineranno (?) le sorti di allenatori, dirigenti e giocatori delle otto squadre impegnate. Riusciranno tutti a mangiare il panettone e il cenone di capodanno??

In attesa di scoprirlo, vi lascio un regalo. Siamo a Natale, la cui atmosfera dovrebbe portare pace, gioia e serenità, oltre che regali e dolci.

Bhè, in una società sempre più tecnologica, dove tutti siamo sotto l’occhio di un “grande fratello”, ci sono persone che con le loro azioni portano gioia e bene tutto l’anno.

Con questo video, inoltre, ne approfitto per fare i miei auguri personali a Voi amici, commentatori o semplici lettori. A risentirci all’anno prossimo.