Finalmente l’attesissima Classificona. Il testa a testa è stato appassionante, fino ad un certo punto anche acceso, incerto; ma poi alla fine il fuoriclasse Zio Alduccio, già bicampeão di questa competizione, ha allungato e prevalso su una concorrenza mai come quest’anno agguerritissima. Ringrazio tutti quanti per la partecipazione, compresi gli amici interisti, anche se devo loro confessare che – benché trovi assai simpatico colui che si cela dietro il nick GigiDiBiagio – ho provato un certo sollievo per il solo argento conquistato dal commento numero 12, poiché, almeno per me, sarebbe stato intollerabile leggere un altro nome interista nel prezioso Albo D’Oro del Cacciavite dopo quello della leggenda Enzuccio92. Ringrazio anche coloro che, pur non partecipando assiduamente al nostro blog, hanno voluto lasciare il proprio contributo. Ma, siccome siamo dei signori, ringraziamo anche chi, avvertito privatamente per la nomination di una sua battuta (peraltro piazzatasi anche bene), si è limitato a rispondere con un indifferente: “Ah, ah… interessante…”, in pratica non cagandoci manco di striscio; d’altronde è un mondo difficile: quando si è qualcuno mica si può dare retta a tutti i seccatori che ti contattano.

Ma bando alle ciance, si dia inizio ai meritati festeggiamenti:

Cacciavite D’Oro 2013:

14) Pazzini è la continuazione della dinastia dei centravanti handicappati del Milan…il capostipite è Gilardino l’uomo spondina, poi venne Huntelaar la riserva del tronista, e adesso c’è la Pazzina, che scampò da Firenze per l’arrivo di Gilardino, che fece la riserva di Milito che picchiò il cane che morse il gatto che mangiò il topo che al mercato mio padre comprò. (Zio Alduccio) – Punti 39.

cacciavite

Cacciavite D’Argento 2013:

12) Mario Balotelli, 11 rigori tirati, 11 rigori segnati. Il ghiaccio nelle vene, la poesia nei piedi, le scuregge nel cervello. (GigiDiBiagio su Bausciacafè) – Punti 29.

cacciavite d'argento

Cacciavite Di Bronzo 2013:

5) Dida aveva lo sguardo della mucca che guarda il treno passare su uno di quei tratti di ferrovia in piena campagna……inconsapevole.. (EC) – Punti 28.

cacciavite bronzo

Seguono:

Cristian (Milannight) con la numero 23 (punti 22); ancora Zio Alduccio con la 17 (punti 20); di nuovo Zio Alduccio con la 21 (Punti 13); Corrado con la 15 (punti 11); Rincon con la 18 (punti 10); Betisquadra con la 2 (punti 10); ancora EC con la 10 (punti 8); Darko con la 7 (punti 4); Ghost con la 13 (punti 3); Zullida con la 16, ancora Zio Alduccio con la 20 e Piscinin con la 8 (punti 3); M90 con la 22 e Betisquadra con la 3 e con la 2 (punti 2); Rincon con la 19 e Zullida con la 1 (punti 1); Vivarivera (Milannight) con la 6, Alex MacGoohan con la 4 e Ayatollah con la 11 (punti 0).

Alcuni commenti avrebbero meritato a mio avviso miglior fortuna (quello di Alex McGoohan ad esempio, pur trattandosi di un involontario refuso), ma il regolamento è rigido e per certi versi spietato, per cui alcune battute, essendo veramente esilaranti, hanno fatto incetta di voti surclassando le altre al di là dei demeriti di queste ultime. Sarà per la prossima volta.