E’ andata! Dopo un’agonia di partita acciuffiamo quasi all’ultimo respiro e con un metro di lingua penzoloni quel terzo posto dopo che il gol di Terzi, nomen omen, ci stava regalando ben altro finale.

Ormai mi stavo preparando a scrivere che sarebbe stato stato un peccato non centrare il preliminare di Champions dopo una rincorsa straordinaria ma che comunque il verdetto finale andava accettato con serenità. Poi è arrivato il gol di Philippe.

Siamo terzi quindi, e siamo contenti ma come scrive giustamente Serafini nel suo ultimo editoriale questo è stato un piccolo capolavoro e molto è per merito dell’umiltà, dell’impegno dei giocatori e del lavoro del mister ma contemporanemanete molto è per i demeriti e la mediocrità delle altre rivali. So perfettamente che invece una parte di tifosi ritiene questa una rosa in grado di competere per lo scudo o peggio ancora in grado di fornire un giuoco spumeggiante o anche solo migliore ma per colpa di un tecnico inetto questo non accade: è il bello del calcio, vedremo cosà accadrà col nuovo tecnico perchè chissà come mai ho l’impressione che sulla qualità della rosa si interverrà poco in sede di mercato.

Passiamo ai riconoscimenti: Tre stelle a Mexès per il gol, ovviamente, ma anche perchè mi è parso uno dei pochi che ci credeva e che avesse ancora qualcosa da spendere; due stelle a Zapata e una stella ad Abate perchè nel primo tempo è stato l’unico a creare situazioni di pericolosità.

e dunque....

Due bidoni invece a Niang che ha fatto solo confusione e sul quale c’è evidentemente molto da lavorare, ma è comprensibile. Un bidone a Balotelli e poi l’ultimo bidone lo voglio riservare a Robinho; non mi va di infierire oltre, mi auguro solo di non doverlo più recensire in futuro.

Come non mi va di infierire sui cugini prescrittoni, mi fa solo piacere ricordargli che i loro auguri ci hanno portato fortuna.

Pensierino finale ai simpatici sportivi viola: siete proprio gentaglia, ed è un bene per la collettività tutta non possiate tentare la partecipazione alla Champions League.

Aggiornamento S&B al 13/5/13: ultimo turno! 

S&B