Nel bel mezzo di una lunga sequenza di festività e ponti, essendo già state sviscerate in abbondanza le grottesche vicende rossonere, mi limiterò a manifestare la mia personale opinione circa i ventitre giocatori che dovrebbero rientrare nel gruppo azzurro per i Mondiali brasiliani.

A poco meno di due mesi dall’inizio dell’avventura, nonchè a un mese dal termine delle competizioni per club, un’idea spannometrica dei calciatori da convocare appartiene a tutti i tifosi e amanti di calcio.

Di seguito, quindi, riporto i miei nomi in rigoroso ordine alfabetico, al netto di eventuali infortuni e applicazione dell’imprevedibile codice etico. Oltre ai prescelti, inserisco fra parentesi la possibile riserva nel caso del verificarsi dei suddetti eventi imponderabili.

Portieri (3) – Buffon, Scuffet, Sirigu. (De Sanctis)

Difensori (7) – Abate, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Darmian, De Sciglio, Paletta. (Astori)

Centrocampisti (8) – Aquilani, De Rossi, Florenzi, Marchisio, Montolivo, Pirlo, Romulo, Verratti. (Candreva)

Attaccanti (5) – Balotelli, Cassano, Cerci, Destro, Immobile. (Osvaldo)

Attendo le vostre preferenze, per poi mettere insieme, risultati alla mano, l’Italia convocata da Screwdrivers.