Le ultime tre partite del Milan hanno avuto esiti nefasti. Non tutto è da buttare, molto, invece, da rivedere. Avevo pronosticato 10 punti. Speriamo di farne 3. Sarebbe un successone. La squadra è mancata subito, non appena i giochi si sono fatti duri. Credo sia un momento di transizione, ma è bene porvi rimedio per evitare un’altra stagione da ottavo posto.

Vista l’inutilità di ulteriori commenti, mi dedicherò al gossip relativo a coppie scoppiano e/o che si danno le scoppole.

Kakà – Caroline. E alla fine è giunta la separazione. Dopo nove anni di amore, di balconi, di fughe in Spagna, di cene di natale al palaghiaccio, di ritorni a Milano, di fughe in Brasile e via discorrendo, Kakà e Caroline Celico si sono lasciati. E dire che Kakà si è sempre dimostrato fedele e attaccato ai propri amori. La vera domanda a questo punto è: chi s’impalmerà Caroline? Forse Pato? Io scommetto sul bomber Alexandre, che anche con una gamba sola (quella centrale) risulterebbe più prolifico di Fernando Torres. Peraltro, con quale donzella ha fornicato Ricardo per arrivare allo scioglimento del matrimonio? Io nMarco Ameliaon ho trovato tracce online. Aiutatemi.

Amelia – Bonera. Marco Amelia ha tirato un cartone a Daniele Bonera (OLE!). Le botte ricevute non sono figlie di una delle sue innumerevoli sbavature in campo, ma dalla sua scarsa voglia di scendere a salutare i tifosi rossoneri. Al momento non sono giunte smentite nè dal Milan, nè da Bonera. Arriveranno (forse), ma resterà il sottofondo spiacevole di questa storia. Un difensore modesto tecnicamente e umanamente gioca nel Milan e ne è stato anche capitano. Questo fatto dovrebbe far riflettere assai più degli acquisti dei parametro zero o delle cessioni illustri. Che squadra siamo? Una squadra qualunque. Il Milan, ormai, è un fatto di fede solo per noi. Accettiamolo. Forza Milan.