napoli-milanMai schiavo della scaramanzia – La partita di lunedì sera ci vede obiettivamente sfavoriti: il Napoli reduce dal doppio k.o. con Juventus e Villarreal ha la possibilità quasi inaspettata di riportarsi al primo posto in classifica, il divario tecnico è noto, si gioca in trasferta, Romagnoli potrebbe saltare l’incontro e ci ritroveremmo Zapata titolare, insomma, tutto pare giocare contro di noi. Eppure, alla faccia di ogni rito apotropaico, ho pensato per tutta la settimana e continuo a pensare tuttora che potrebbe esserci il colpaccio. In fondo, tralasciando le prime settimane di campionato, contro le grandi squadre non abbiamo fatto male in questa stagione, anche quando sono mancati i tre punti finali. Vedo non solo difficile il ripetersi del tracollo dell’andata, ma anche probabile che il nostro Milan non lasci il San Paolo a mani vuote.

Gli avversari – Le motivazioni date dal pareggio della Juventus ieri possono certo controbilanciare i sentimenti negativi dovuti ai due recenti passaggi a vuoto della squadra campana. Il Napoli sarà al gran completo, dopo il turnover strampalato di giovedì effettuato da Sarri (il Napoli un allenatore che non sapeva fare il turnover già lo ha avuto: Mazzarri).

Le altre – Delle altre scrivo poco perché vengo da un venerdì sera complicato, i cui postumi sto accusando anche ora che è sabato pomeriggio. Penso solo che le tre che ci precedono faranno tutte bottino pieno, anche con una certa facilità: SampdoriaPalermo, rispettivamente avversarie di Inter e Roma, sono squadre quasi allo sbando, in profonda crisi, vittime delle bizze o dei bisogni finanziari dei loro presidenti.

Da seguire – A parte la nostra, sono tutte partite che ispirano poco.

Da evitareFrosinone-Lazio.

IL PROGRAMMA DELLA 26a GIORNATA

Venerdì 19 febbraio
– ore 20:45: Bologna-Juventus 0-0

Sabato 20 febbraio
– ore 18:00: Verona-Chievo
– ore 20:45: Inter-Sampdoria

Domenica 21 febbraio 2016
– ore 15:00: Atalanta-Fiorentina
– ore 15:00: Genoa-Udinese
– ore 15:00: Sassuolo-Empoli
– ore 15:00: Torino-Carpi
– ore 18:00: Frosinone-Lazio
– ore 20:45: Roma-Palermo

Lunedì 22 febbraio 2016
– ore 21:00: Napoli-Milan