Oggi arriva un post fatto un po’ al volo, anche perché, a essere onesto, non trovo molti spunti di interesse questa settimana.

Il Milan, reduce dalla conquista di 4 punti in due scontri diretti, schiererà probabilmente la stessa formazione della scorsa settimana, con De Sciglio unico cambiamento probabile, al posto di Vangioni. Siamo tutti un po’ in attesa di questo cambio di proprietà e di un finale di stagione che – speriamo – ci riporti a disputare un competizione europea.

Ad affrontarci c’è il cortese, carino e simpatico Sassuolo, che ha recuperato Defrel, come si è visto la scorsa settimana: ingresso dalla panchina e doppietta che ha portato tre punti in saccoccia ai neroverdi.

Per quel che riguarda il resto, la notizia più importante forse viene da ambito sì sportivo, ma non solo: sembra esserci l’accordo la Roma e la giunta capitolina per il progetto finale del nuovo stadio dei giallorossi, che vedrà tutta una serie di opere di complemento. Di queste ultime, nel nuovo progetto non sono più previsti i tre grattacieli di quello che avrebbe dovuto costituire un business park.

IL PROGRAMMA DELLA 26a GIORNATA

Sabato 25 febbraio 2017
– ore 18:00: Napoli-Atalanta
– ore 20:45: Juventus-Empoli

Domenica 26 febbraio 2017
– ore 12:30: Palermo-Sampdoria
– ore 15:00: Chievo-Pescara

– ore 15:00: Crotone-Cagliari
– ore 15:00: Genoa-Bologna

– ore 15:00: Lazio-Udinese
– ore 15:00: Sassuolo-Milan

– ore 20:45: Inter-Roma

Lunedì 27 febbraio 2017
– ore 20:45: Fiorentina-Torino