La vittoria e i primi tre punti incamerati in Europa League restano l’unica cosa degna di nota di questa partita. Il gol su tiro di Higuain al 59′ deviato da un difensore ha permesso di non catalogare questa trasferta come una delle peggiori mai disputate, almeno sul piano del risultato. Il gioco espresso è stato veramente modesto; il Dudelange è veramente scarso, e meno male altrimenti nel finale il gol beffa sarebbe sicuramente arrivato. Alcuni dei rincalzi schierati hanno confermato nuovamente di non essere degni della maglia che indossano, Bertolacci su tutti.

Buono l’impegno invece di Laxalt e Castillejo, a mio avviso i migliori, che voglio premiare con due stelle. Ringraziamo il Pipita per il gol vittoria ma gli assegno solo una stella perchè ha mancato il raddoppio sbagliando due grosse occasioni. Ho visto bene Caldara che prendeva confidenza col terreno di gioco man mano che passava il tempo ma va detto che non aveva contro avversari che potessero impensierirlo.

Male dicevo Bertolacci, tre bidoni; un bidone anche a Mauri e Borini. E’ vero che se non facciamo giocare questi scarponi coi Lussemburghesi loro non vedono mai il campo però questi sono veramente un affronto alla maglia che indossano.