A TUTTO CAMPO…GHOST TO GHOST

Finalmente stasera si recupera la partita rinviata dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. Sarà interessante verificare subito se, quanto visto con la Sampdoria domenica, è frutto di casualità o se invece abbiamo trovato un’alternativa al modulo preferito da Gattuso. E, nel caso positivo, si arriverebbe piuttosto in alto in classifica. Che male non fa!

Ho letto le dichiarazioni di Juric (alla terza esperienza al Genoa dopo due esoneri, ndr) che affermava di voler far male al Milan e mi ha fatto sorridere parecchio: come se non avessimo già troppi giocatori in infermeria! A parte le battute, penso che stasera i nostri cercheranno di fare risultato pieno e rotondo proprio per smorzare le troppe chiacchiere che finora, in parte anche giustamente, si sono riaccese verso la panchina e dintorni.

Per gennaio abbiamo da sistemare la difesa, giacché Caldara ha prolungato suo malgrado l’infortunio. Mi dispiace molto ma il ragazzo è veramente fragile, spero tanto si riprenda bene. Conti al contrario dovrebbe rientrare con la Primavera per riassaporare il campo e senza forzature. Per il centrocampo è stato preso Paquetà e dovrebbe cominciare ad allenarsi a Milanello già dai primi di Dicembre, mentre mancherebbe almeno una punta per non trovarci in difficoltà al primo raffreddore di uno dei due bomber là davanti.