Si doveva vincere e così è stato; proprio come contro il Genoa, il gol della vittoria matura in pieno recupero ed è opera del nostro capitano. Vittoria importante per il carattere e per il morale, anche se purtroppo fa da contraltare l’uscita intorno alla mezz’ora per infortunio del Pipita, che va a sommarsi alla fin troppo lunga lista degli infortunati…

Partita in equilibrio nel primo tempo: l’Udinese ha diverse palle gol soprattutto nei primi 30′ ma il Milan viene fuori e sa rispondere nella seconda parte dei primi 45′. Il forcing dei rossoneri è più marcato del secondo tempo; Gattuso rende la squadra più offensiva con Borini al posto di Laxalt per un attacco costituito anche da Cutrone e Castillejo (subentrato a Higuain). Come già riportato sopra, il Milan vince al 96′ con un sinistro di Romagnoli; il guardalinee solleva la bandierina ma il VAR conferma la rete (nessun fuorigioco riscontrato). Il quarto posto è per ora consolidato…

CONSIDERAZIONI:

Vittoria meritata e di gran carattere; bene Bakayoko, speriamo che l’infortunio del nostro centravanti argentino non sia nulla di veramente serio. Ora la Juve; speriamo che la vittoria di oggi del Milan femminile proprio contro le bianconere per 3-0 sia di buon auspicio…