17 3 minuti 4 settimane

Milano, sabato 27 gennaio 2024 – ore 20,45 – Stadio San Siro

Bilancio Serie A (a Milano):

Giocate: 75

Vittorie Milan: 44

Pareggi: 18

Vittorie Bologna: 13

Gol Milan: 137

Gol Bologna: 61

Sabato sera scontro alquanto complicato, ma quale non lo è per noi, contro un Bologna che questa stagione sta facendo veramente molto molto bene. Certo di recente ha perso qualche colpo, ma resta nel complesso una squadra temibile, ben allenata e con giocatori di grande qualità su tutti quel Zirkzee che vedrei tanto bene in maglia rossonera, ma temo sia un sogno destinato a rimanere tale.

Questa giornata si giocheranno tutte le partite, a meno di sospensioni o rinvii per il maltempo ma dalle previsioni sembra che sarà tempo discreto per tutta la penisola.

La Supercoppa come da copione e con inevitabili strascichi arbitrali, è finita per il terzo anno nella sede nerazzurra superandoci (8 a 7) in questa speciale classifica.

Toccata più volte nei vari commenti la disparità per come viene trattata la squadra di Marotta & C., tanto da farmi venire solo a sentirla nominare il voltastomaco.

Andiamo avanti fino a quando ce la facciamo a sopportare tutto questo e pensiamo alla giornata in programma cercando di fare ancora bottino pieno, sarebbe la quinta consecutiva e vorrebbe dire tanta ma tanta roba.

Lo scorso anno si giocò il 27 agosto ed era valevole per la terza giornata. Vi era ancora Sinisa nella panchina rossoblù e fu probabilmente la prima ed ultima discreta partita in maglia rossonera di CDK.

Infatti al 21° è lui a servire Leao che fa partire un tiro non irresistibile sul quale Skorupski non fa bella figura: 1-0.

Dopo solo 5 minuti il portiere bolognese si riscatta alla grande impedendo a Kalulu di raddoppiare ancora su assist di CDK.

Al 13° della ripresa Giroud in girata raddoppia per il Milan su ottimo cross di Leao.

Partita praticamente finita qui, da registrare solo al 68° un palo esterno di Sansone ed un’altra parata di Skorupski all’85° su Adli.

La giornata di oggi vede dopo un po’ di giornate vedere la Juve giocare prima dell’Inter che hanno, sulla carta, una partita più impegnativa dei diretti rivali.

Una bella gara dovrebbe essere Lazio-Napoli alle 18 di domenica. Mentre la Salernitana impegnata lunedì in casa contro la Roma, dovrebbe cominciare a fare punti se vuole davvero coltivare il sogno salvezza.

_________________________

IL PROGRAMMA DELLA 22ª GIORNATA

Venerdì 26 gennaio 2024:

ore 20,45 – Cagliari-Torino

Sabato 27 gennaio 2024:

ore 15,00 – Atalanta-Udinese

ore 18,00 – Juventus-Empoli

ore 20,45 – Milan-Bologna

Domenica 28 gennaio 2024:

ore 12,30 – Genoa-Lecce

ore 15,00 – Verona-Frosinone

ore 15,00 – Monza-Sassuolo

ore 18,00 – Lazio-Napoli

ore 20,45 – Fiorentina-Inter

Lunedì 29 gennaio 2024:

ore 20,45 – Salernitana-Roma

17 commenti su “Presentazione Milan-Bologna – ventiduesima giornata Serie A 2023-2024

  1. A me Zirkzee piacerebbe tantissimo. Piedi d’oro, fantasia, fisico. Non segna molto ma fa segnare tanto. Inoltre con quei mezzi può sbloccarsi da un momento all’altro, come fece Ibra a suo tempo. Però concordo, è difficile che arrivi. Del Bologna mi piace molto anche Calafiori.

  2. Ma come è che quando giocano da noi hanno le facce da bravi ragazzi, da catechisti, oppure da cabarettisti, da macchiette o da simpatici giullari, e quando vanno altrove mutano e da espressioni, tagli di capelli e atteggiamenti sembrano dei criminali o dei combattenti da lotte clandestine? Aaaahhh. Basta guardare le due foto di Saele in alto. Ma anche Calha, Suso, Saponara, a loro tempo Vieira, Davids, Pirlo, Thiago Silva..e succede anche il contrario, quando da altre squadre vengono al Milan, persino Ibrahimovic da noi si è infighettito. A me sta cosa fa pisciare dal ridere!

  3. Ho scritto prima ma sono stato bloccato, non so perché…

    Vi era ancora Sinisa nella panchina rossoblù e fu probabilmente la prima ed ultima discreta partita in maglia rossonera di CDK.

    ricordo bene quella partita, essendo un forte sostenitore dell’arrivo di CDK, partii già con i “ve l’avevo detto che era forte”, e poi vai a capire che cosa gli è successo

  4. Del Bologna mi piace molto anche Calafiori.

    Calafiori ce lo avevamo in mano in estate, il Bologna l’ha comprato a quattro milioni, poco più di quanto abbiamo pagato Pellegrino, l’algoritmo forse si inceppò

  5. Le sue buone notizie degli ultimi giorni sono il primo atto ufficiale per la costruzione dello stadio a San Donato, anche se letto che l’iter prima di posare la prima pietra sarà ancora lungo, quasi due anni, incredibile… L’altra buona notizia è che è stato fatto un passo per avere la squadra B Under 23 in Lega Pro, adesso bisogna aspettare che qualche squadra non si iscriva

  6. Zirkzee lo abbiamo apprezzato, finora, in molti qui dentro. Calafiori l’ho visto meno e non saprei dare un giudizio.
    Se dovesse arrivare, non lo escludo a priori, sarebbe un gran bel colpo.
    Per il mercato si continua a perculare l’algoritmo, che esprime solo dati tecnici numerici ma non conosce l’aspetto umano dell’entourage, dei procuratori o dei genitori dei calciatori.
    Un esempio è Popovic che pare essere un promettente buon calciatore ma che è circondato da ingordi di quattrini.
    Sulla squadra B sono molto favorevole, bisognava forse allungare l’affondo molto prima. Meglio tardi che mai, comunque.

  7. Sulla squadra B anch’io molto favorevole ma bisogna “sperare” alla mancata iscrizione di qualche altra squadra ed ho anche letto che per i i ripescaggi le “squadre B” sono avvantaggiate. Praticamente come l’Atalanta lo scorso anno.
    Su Calafiori parere estremamente positivo ed è stato un peccato non prenderlo a quel prezzo. Poi bisogna vedere se da noi rendeva come a Bologna, dove sicuramente si gioca con la testa più libera.
    Su CDK a questo punto spero che l’Atalanta lo riscatti e recuperiamo in parte la spesa di quasi due anni fa.
    Anch’io ero entusiasta del suo arrivo, ma solo perché mi fidavo dei giudizi dei giornali e di Paolino. Sinceramente anche se quest’anno sta giocando bene, forse non vale quei 35 mln. spesi.

  8. Su CDK ci faremmo una piccola plusvalenza qualora lo riscattasse l’Atalanta. I giovani promettenti offrono questo vantaggio, se falliscono la prima stagione puoi sempre rivenderli e tirare su qualcosa. Certo, avrei preferito esplodesse. E secondo me esploderà, purtroppo lontano da noi. Colpa di chi? Sua, ma anche di Pioli.

    Ma come è che quando giocano da noi hanno le facce da bravi ragazzi, da catechisti, oppure da cabarettisti, da macchiette o da simpatici giullari, e quando vanno altrove mutano e da espressioni, tagli di capelli e atteggiamenti sembrano dei criminali o dei combattenti da lotte clandestine?

    C’è del vero in quello che scrive Nico, Anche se ci sono delle eccezioni: Stam sembrava un delinquente anche da noi. DeJong idem. Theo ha la stessa faccia da schiaffi di quando era al Real e all’Atletico.

  9. Comunque perculiamo l’algoritmo (io per primo) eppure tutti gli acquisti estivi stanno facendo bene: Loftus, Rejinders, Jovic, Pulisic, Musah.
    Il solo Chuku (tra i possibili titolari) ha un po’ deluso.

  10. Praticamente finito il campionato… La juve bloccata in casa dall’Empoli.

    A meno che di una clamorosa vittoria a Milano

    1
  11. Altro gol preso da dilettanti! Nessuno che sia rientrato! Ma vaff….

  12. Quando Giroud ha sbagliato il rigore ho pensato fosse finita. Maignan che prende gol tra le gambe, Oliviero che tira una mozzarella. Invece una gran bella azione ha pirtato ad un pareggio che è importantissimo.

  13. Mamma io che paure….. arrivano in area con grande facilità…. Oggi non penso che siamo stanchi per partite infrasettimanali di coppa…

  14. Secondo rigore sbagliato. Così la vogliamo proprio perdere questa partita.

  15. È certificato: abbiamo una difesa più che imbarazzante e una squadra completamente squilibrata.
    Complimenti per l’unico acquisto di questa proprietà di merda.

  16. Sbagliare due rigori su due in una partita penso sia record, meglio non lamentarsi se non ce li danno. Quando si sbagliano due rigori su due meriti di non vincere, pareggio giusto. Bisogna conquistare ancora un piazzamento in CL, non diamolo per scontato, anche perché si è capito oramai che dovremo giocare con Kjaer e Gabbia coppia titolare per tutto il mese di Febbraio, con Simic e Pellegrino riserve, conoscendo i nostri polli, se dicono che Thiaw ritorna a metà febbraio significa che il campo lo vedrà a inizi marzo se ci va bene, altrettanto per Tomori

  17. Tranquilli, dopo i prossimi tre punti ripartiranno con la barzelletta del “possiamo vincere inserisci obiettivo a caso”.

I commenti sono chiusi.