MILANO, 4 dicembre 2008 – "C’è un po’ di delusione per la partita di ieri". Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente di Mediaset, ammette che l’eliminazione del Milan dalla coppa Italia scaturita dal match di ieri contro la Lazio ha lasciato qualche strascico nell’ambiente rossonero.
INTER AVANTI – Come se non bastasse l’Inter è già avanti di sei punti in campionato: "Speriamo che lo scudetto si possa ancora vincere", ha dichiarato Pier Silvio Berlusconi a margine della presentazione a Milano del nuovo programma Mediaset di Piero Chiambretti, "Chiambretti night": secondo Berlusconi junior "è un percorso per capire quali sono i numeri 1 in tutti i settori, nel calcio Mourinho è uno dei candidati, ma anche Ancelotti".
MERCATO – Secondo Berlusconi jr la rosa del Milan è da rinforzare: "Fin dai tempi della trattativa per Ronaldinho sostenevo che bisognava rinforzare difesa e centrocampo". Un breve commento anche sul Pallone d’Oro, l’edizione del 2008 è andata a Cristiano Ronaldo: "Uno dei più grandi in assoluto – dice -, ma mi sarebbe piaciuto il bis di Kakà". (gasport)

E se qualcosa stesse per cambiare?