Questo qui, oltre alle indubbie qualità pedatorie, possiede la facoltà di far incazzare mezzo mondo. In Brasile, la sua scelta di riprendere l' attività agonistica con la maglia del Corinthias, ha scatenato il furore dei tifosi della storica rivale, il Flamengo .
C'è chi si limita ad inveire, chi sbriciola le sue foto e chi addirittura progetta d' ingaggiare uno stregone voodoo affinchè faccia in modo che al povero Ronie si spezzi una gamba prima di scendere in campo.

In Spagna, causa il suo passaggio al Real, i tifosi azulgrana lo insultarono, rigorosamente in catalano; in Italia, il genio interista architettò la distribuzione di fastidiosi fischietti ai tifosi in occasione di un derby; in Brasile, Paese famoso per l'allegria e l' atmosfera perennemente festaiola, optano, in pieno XXI secolo, per la stregoneria.

Forza Ronie, il prossimo anno passa all' Ajax! Visto il crescendo di stupidità, chissà che cosa s' inventeranno i tifosi del PSV.