Pensiamo al Lecce, al mantenimento del terzo posto e ai giocatori che abbiamo attualmente in rosa. Ma giacchè il prossimo mercato sarà esangue e questo poppante ha bollato anche oggi, almeno un mezzo sorriso possiamo concedercelo. Il bimbo non ci farà vincere la Champions League, ma il suo contributo potrebbe aiutare quelli più anziani di lui a provarci. Per parecchi anni.