MILAN-BOLOGNA (domani, ore 15)

Milan Tra i 18 convocati di Leonardo, non figurano Thiago Silva e Jankulovski: in campo Kaladze e Oddo (o Antonini). Indisponibile invece Ronaldinho che ieri aveva accusato un po’ di febbre e non si era allenato. Filippo Inzaghi in panchina: la coppia d’attacco è Pato-Huntelaar.
Bologna In difesa, sulla fascia sinistra, a sorpresa Papadopulo ha scelto Lanna invece di Bombardini. A centrocampo Vigiani non ce la fa e quindi nel ruolo di esterno destro giocherà Zenoni. Confermate le due punte Di Vaio e Zalayeta.
(Gasport)

Nulla da dire: turno di riposo a Thiago Silva e dentro Kaladze (incrociamo le dita), fuori il protagonista dell’ormai famoso  "giuramento del tavolino", indisponibile – pare – per un malanno.  Mi auguro una doppietta del Cacciatore, il quale ha bisogno assoluto di acquistare fiducia.

Arbitrerà Valeri. Di solito non m’interessa chi sarà il nostro arbitro – mica sono interista – , ma stavolta avevo bisogno di una squallida scusa per postare il seguente video che vede protagonista questo poco noto ancorchè fantastico direttore di gara. Altro che moviola in campo e aumento del numero degli arbitri: con uno così chi avrebbe mai il coraggio d’incazzarsi?