GetAttachment.aspx



La prima cosa da dire è: UAU, o meglio Wow, eccomi qua,"redattore per un giorno" di Screw. Ringrazio Adamos per la possibilità concessa, e per l’ampia libertà d’argomento. Sfogliando mentalmente le mie passioni e i miei hobby, ho convenuto che erano troppi per un post solo, quindi, visto che un blog tutto mio non ce l’ho, perchè oltre che di post un blog deve vivere soprattutto di utenti e commenti, parlerò di quella passione che è la causa originale di tutto: di questo blog, della nostra conoscenza, del tempo passato insieme: il Milan. Doveroso parlare dei ragazzi..e (col senno di poi, a post finito) siccome questo "dovere" si è rivelato un piacere sul quale mi sono dilungato volentieri, l’altro argomento lo proporrò in un’altra occasione, come OFF TOPIC in un momento morto, o in un post se ritenuto meritevole d’occasione.

 

Quindi…cominciamo con la parte interessante: IL MILAN

visto che siamo quasi al giro di boa farò un riassunto della ns situazione e un’analisi (da studi recenti, potrei definirla "analisi SWAT") dei punti di forza, debolezza, pregi e difetti della nostra squadra.

Siamo secondi in campionato, con una gara (difficile) in meno delle concorrenti (quindi escludiamo l’Inter), a +1 dal terzo posto della tanto sbandierata Juve anti-inter e del suo bidone d’oro (meritato) Felipe Melo, e +3 da un filotto di inseguitrici ambiziose di un biglietto per l’ingresso in prima classe, senza code agostane, alla Champions 2010/11.

Champions, competizione in cui siamo agli ottavi, proibitivi ma non impossibili, contro i Diavoli di Manchester, dopo un secondo posto nel girone preventivato, ma maturato diversamente dalle aspettative, visti i 4 punti con Real e Marsiglia nei 180′ e il misero punticino conquistato con lo Zurigo.

In una stagione di magri obiettivi come è la nostra, possiamo dire che per ora la situazione è soddisfacente.

 

COSA VA: Leonardo. è merito suo l’aria nuova che c’è a Milanello. Merito del nuovo modulo, frutto di idee completamente innovative rispetto alla passata gestione di Carletto. Merito della rinnovata fiducia che ha saputo infondere al gruppo e ad alcuni giocatori in particolare, in netta ripresa rispetto alla scorsa stagione. Partendo in sordina, ha cominciato a prendere confidenza col ruolo di allenatore, concedendosi qualche esperimento (leggasi Abate e Antonini), che spesso da buoni frutti.

Di buono c’è anche il "progetto giovani" sbandierato e cominciato in estate.

 

COSA NON VA: essendo noi in antitesi già dai colori, i nostri punti di forza hanno tutti un lato negativo. A cominciare da Leo: il modulo va bene se gli 11 interpreti titolari ci sono e stanno bene, altrimenti si può e si deve cambiare, cosa che ancora non riesce o è restio a fare, sia nel modulo che nei giocatori, visto lo scarso utilizzo del turnover e l’impuntarsi su giocatori a volte non in condizione, piuttosto che metterne altri.

Non va nemmeno la dirigenza, perchè il progetto giovani tanto sbandierato si è rivelato sinora poco efficace, (anche se essendo di lungo periodo, i risultati non possono essere buoni fin da subito, sarebbe chiedere troppo al cul…alla fortuna). Inoltre, l’allenatore tanto voluto poi non è stato accontentato nel mercato estivo rimediando figure barbine a suon di balle, perdendo così l’attaccamento dei tifosi e giocatori che si potevano rivelare utili.

 

2SOLUZIONI: quelle sperate e paventate ormai da mesi. Un terzino degno di quel ruolo, un centrocampista degno sostituto di Pirlo (che non duri 6 mesi però), una riserva per gli attaccanti esterni e i difensori centrali all’altezza.

Nel frattempo, visto che queste soluzioni sono (ahìnoi) irrealizzabili a gennaio, che iddio ce li conservi in salute tutti quanti.

..no bhè, magari Dida e Oddo anche no.. :D

 


 

Sarà strano leggere un post scritto da me, dopo che ho passato più di un anno a leggere quelli degli altri..comunque sia, mi sono divertito a farlo, e che la critica sia…SINCERA ;)

Visto che l’atmosfera natalizia non mi ha raggiunto molto, spero per tutti noi in una buona fine, e vi faccio gli auguri per un ottimo inizio anno!!

 

_Ricki_

 

 

ps: menzione speciale x…ALBERTO PALOSCHI

se fosse necessario spiegare perchè, c’è più di un motivo e non è solo x questo gol che mi ha fatto godere come un riccio dal mio secondo anello, ma anche x frasi come questa:
"Sarei ipocrita se negassi che una volta che sei famoso le ragazze iniziano a ronzarti intorno. Io però ho già dato. Non nel senso che ho un lungo elenco di "vittime", ma solo che mi è bastato un fidanzamento per capire che è roba troppo impegnativa. Sono uno che si stanca facilmente, e non voglio ferire i sentimenti di nessuna. Anche se i sentimenti di Angelina Jolie li ferirei volentieri… "
Alberto Paloschi

PALOSCHI IDOLOOOOOOOOOOOOOOOOOOO