… E non è mai il giorno di Flamini. Prendiamolo come un dato di fatto. Qualcosa non va con questo ragazzo. Forse i francesi da noi non sono ben accolti, si vedano Vieira e Gourcuff. Forse il ragazzo è semplicemente mediocre e, quindi, merita solo il ruolo di riserva. Forse ci sono altre ragioni che non conosciamo, ma alla fine ciò che conta è che non è mai il giorno di Flamini.

E’ il giorno di Beckham dunque, il giorno in cui Leo cambierà un poco il modulo per inserire l’inglese. 4-3-3 puro, senza trequartisti o fantasie particolari. Vedremo cosa accade, vedremo se funziona. Secondo me sì.

Ho fiducia, ma dopo il Palermo, non posso non temere il Genoa.

Buona Epifania a tutti!