E' da qualche mese che penso più o meno frequentemente al cambio d'ambizioni e di mentalità che ha effettuato la "nostra" dirigenza. Anzi non si tratta neanche della nostra dirigenza, fossero tutti milanisti come Galliani! N.d.R, ma, ahinoi, della persona più importante del nostro organigramma. Il presidente.

Tutto questo è solo ed unicamente imputabile al cambio di attenzioni che S.B ha avuto nei confronti del Milan. Fino a quando i soldi c'erano Braida e Galliani erano due dei migliori dirigenti al Mondo, secondi solo a Moggi per quanto riguarda la scoperta di campioni e talenti.
Ci avventuriamo in un concetto un po' contorto che è presente nella mia mente da molto tempo e che cercherò, nel modo piu semplice possibile, di spiegare.

Prendiamo una formazione ipotetica che il Milan poteva schierare l'anno scorso.

Abbiati (1998) , Dida (1999 anche se ufficialmente dal 2002)
Maldini (Settore giovanile) Nesta (2002)  Kaladze (2001)
Ambrosini (1995) Gattuso (1999)  Pirlo (2001)
Seedorf (2002)
Inzaghi (2001) Shevchenko (1999)

Tra parentesi viene indicato l'annata in cui questi giocatori arrivarono al Milan.

Salta all'occhio che ben 9/11 di questa lista sono dei giocatori che fanno parte, alcuni addirittura come titolari inamovibili, della rosa che in questo momento è in lotta per un posto Champions e, secondo alcuni, per lo scudetto.
Salta all'occhio che dei giocatori non possono essere per 10 anni al massimo della loro condizione. Giocatori come Pirlo, Gattuso, Inzaghi, Kaladze il loro "meglio" l'hanno già dato alla causa rossonera, mentre invece gente come Nesta, Abbiati, Dida(a volte), Ambrosini e soprattutto Seedorf il loro contribuito lo sanno ancora dare.
Ma salta ancora di più all'occhio che QUESTA DIRIGENZA, QUELLA VERAMENTE OPERATIVA IN FASE DI CALCIOMERCATO E' STATA TALMENTE BRAVA IN SEDE DI CALCIOMERCATO DA PORTARE A MILANELLO GENTE CHE NELLA VECCHIAIA E IN NETTA FASE CALANTE E' CAPACE DI COMBATTERE ANCORA PER IL CAMPIONATO E DARCI EMOZIONI COME QUELLE DI MADRID.
E come ben vedete la maggior parte della formazione non è stata fatta con grandi mezzi finanziari (solo Nesta e Inzaghi sono stati pagati molto).

Non vorrei fare un paragone tra la formazione dell'Inter 2002 e quella odierna, solo ed unicamente perchè S.B è gia odiato abbastanza in questo Blog, ma la differenza è veramente incredibile. Per provare a quantificarla io direi 4 scudetti…tendenti a 5….