E adesso sono…uccelli senza zucchero…


"Per Mourinho avrei ucciso…" queste le parole di Ibra in una recente intervista.

Ma non è detto che non lo voglia ancora fare!! Presto riceverà l'ordine ed eseguirà. Senza guardare in faccia  a nessuno….

L'ennesima dimostrazione della potenza e della malvagità di quest'uomo della Penisola Iberica.

Un uomo che, nonostante tutto, ha conquistato la stima di Dio. Stima accettata anche se Dio gli è inferiore: Lui il triplete non l'ha ancora vinto, mica cazzi…!! Non lo chiama Onnipotente proprio per questo.

Ma dico, come si fa a manipolare la mente e i sentimenti di un tenerone come Ibra?!?

Nella foto sopra un documento eccezionale: i crudeli metodi adottati per convincere un mite, ma vistosamente spaventato, Zlatan a diventare killer. (la foto l'ha scattata Leo durante i bunga bunga con Mou a Setubàl….già allora si frequentavano..puah!)

Benzema ha capito tutto per tempo e si è adattato in fretta a migliorarsi.
Florentino Perez no. E' tuttora ostaggio all'interno degli sgabuzzini del Santiago Bernabeu.
Valdano, ha già dato….RIP…e Ciccio Benitez sono settimane che non si vede al pub…sigh!

E occhio, perchè Mou da mercoledì notte è a casa con gli occhi sbarrati davanti alla TV, con la maglia nerazzurra ecologica Pirelli 225/45 R17 addosso, lo stereo a palla con la canzone di Vecchioni ,(quella del sesto titolo, per intenderci…)  e non ne vuole sapere di andare a Madridello…

Tutti i denigratori e gli sfanculatori del portoghese sono avvisati. Siamo entrati nel mirino. Siamo stati letti. Noi, i prossimi….. Chi può, si salvi.

Ho i documenti falsi e partirò a breve per il Venezuela. Probabilmente insieme al Raìs.
La plastica facciale la farò là. Certamente senza Raìs.

E' stato bello finchè è durato. Amerò il Milan sempre.

Betis, disperditi in Barbagia….il primo che cercano sei tu!

Vi ho voluto bene. Non sempre, ma vi ricorderò…..addio  

e Forza Milan, sèmper