Magari si è notato: Kalunaat non ha postato il post post partita (tranquilli, non sono ebbro, è che suona bene), sebbene si sia trattato di una gara – l'uno a zero di ieri a Brescia gol di Binho – che verosimilmente ha decretato la conquista dello scudo numero 18 per il nostro amatissimo Milan. La verità è che, offesosi per le recenti feroci critiche ricevute per una frase un tantino provocatoria da lui scritta in un post, Kalu ha deciso di rassegnare le "dimissioni" da redattore; dimissioni che, ovviamente, ho prontamente respinto. Tuttavia, avendo ricevuto come risposta soltanto uno sprezzante silenzio, devo a malincuore dedurre che la decisione di Kalunaat sia da ritenersi irrevocabile.

Non entro nel merito di ciò che ha spinto Kalu a tale drastica decisione. Mi limito a dolermi enormemente se qualche commento l'ha offeso, ma d'altra parte, quando si scrive un post, occorre mettere sempre in conto che qualche critica possa arrivare e che alcuni ragionamenti possano anche non andare a genio ai lettori.

Ad ogni modo la vita del blog deve continuare.

Per cui, se vi fosse un candidato per i post post partita (aridaje) si faccia avanti. In caso contrario ci penserò io, mio malgrado (confidando in un improvviso ripensamento di Kalu oppure in un clamoroso quanto improbabile ritorno di Adamos).

Fatemi sapere.