FINISCE LA PARTITA AL FRIULI. 0 A 0. RISUONANO LE NOTE DELL'INNO DELLA CHAMPIONS. I FRIULANI VANNO APPUNTO, IN CHAMPIONS LEAGUE, MERITATAMENTE. IL MILAN è CAMPIONE D'ITALIA ANCOR PIU' MERITATAMENTE. CHIUDO QUESTO COLLEGAMENTO CON UN CALOROSISSIMO INVITO A SUCARE A TUTTI I ROSICONI DELLA SALUMERIA CON LA SPERANZA CHE NEANCHE UNA GOCCIA DI NETTARE VADA DISPERSO. FORZA MILAN

90' Il sopravvalutatissimo Thiago Silva da una lezione all'altezza del centrocampo al futuro idolo nerazzurro Sanchez.  Non ce n'è… 

85' Clamoroso. Il Milan per provare a far vincere l'Udinese fa entrare Flavio Roma al posto di Amelia.

Il Napoli passa a Torino con C.Lucarelli. Oggi del resto era il "Seghino Day" dopo i gol di Nagatomo, Coppola, Bogdani e Grandolfo.

77' Sanchez semina il panico in area, Udinese ancora vicina al gol.

76' Tirodalla distanza che stento ancora a capire di Inler, palo pieno. Lo svizzero a rischio prova tv, beccato dalle telecamere mentre esclamava: "maronn mia… stu figl' e bucchin e Amelia, oggi ghe tien??"

75' Ancora Amelia, prodigioso su colpo di testa dell'amico dei napoletani. 

73' Rigore per l'Udinese, fallo netto di Seedorf. Di Natale lo tira sul palo. Anzi, Amelia gli fa una parata della madonna zittendo quelli che sfottevano gli amici che lo avevano comprato al fantacalcio. Si continua sullo 0 a 0. 

69' Pato, sfigatissimo si fa male, si contorce dal dolore e non si capisce perchè… al suo posto Robinho.

La Lazio spadroneggia in via del Mare. Udinese ancora in Champions ma deve almeno pareggiare. 

66' Azione strepitosa di Sanchez, che umilia in velocità due o tre seghini del Milan. Amelia gli chiude ancora la porta.

64' Di Natale lanciato a rete, para bene Amelia.

Da segnalare due cose. 1. Thiago Silva e i suoi recuperi sui velocisti friulani. Lo stesso Thiago Silva che in qualche salumeria è stato definito niente di più di un buon giocatore, ma per lui,  molto meglio Ranocchia che ha ampi margini di crescita. 2. Didac Vilà, è un seghino d'altri tempi… non si capisce il perchè della sua presenza a Milanello, a questo punto prendente Bubu, almeno è milanista…

Il match è talmente tanto noioso che il vostro cronista si è messo a sbirciare le foto delle amiche di Kalu per poi andare rapidamente a rifarsi gli occhi su quelle di Enzuccio

56' Di Natale prova la battuta a rete su cross del pimpante Asamoah. Murato dai difensori rossoneri. Una partita a questo punto ingurdabile. 

53' Il Milan ha battuto un corner direttamente a centro area. Non succedeva dai tempi di Terim.Accendete tutti un cero a S.Tortello da Reggiolo.

Riprende il secondo tempo. Emanuelson al posto di Van Boemmel. Seedorf davanti alla difesa… ormai è chiaro, Silvio si vuole ingraziare i friuliani regalandogli la Champions League.

FINISCE IL PRIMO TEMPO. AL MILAN SPETTAVA UN CALCIO D'ANGOLO MA L'ARBITRO DECIDE DI NON FARLO BATTERE  SENZA PERDERE TEMPO DAL MOMENTO CHE SULLA PALLA SI STAVA PORTANDO SEEDORF PER BATTERLO CORTO. UDINESE – MILAN 0 – 0. 

44' Benatia tenta di azzoppare il nostro idolo Boateng. Ammonito. 

Girandola di emozioni in via del Mare… pareggio del Lecce… in questo momento Napoli ed Inter allo spareggio scudetto, Udinese e Lazio in Champions, Milan in intertoto ad un punto dai play-out salvezza…

39' Destro di Cassano da fuori che per poco beffa i friulani. Nel mentre la Lazio passa in vantaggio in casa del sempre schivo Lecce. In questo momento l'Udinese è ancora in Champions League ed il Milan è campione d'Italia.

35' Sanchez, di testa, in tuffo… fuori..! Seghino, devi siglare,  la Lazio sta pareggiando.

31' Sassata di Pato e parata sicura di Handanovic. Ma in Friuli non ci sono ballottaggi? Il team di propagandisti l'ha detto a Pato di far vincere l'Udinese?

Intanto il Napoli è in vantaggio a Torino contro la mai doma Juventus… i tifosi napoletani sperano ancora… il tricolore manca dai tempi del grande Diego..

20' Ennesimo lancio a vuoto della stagione dell'accanimento terapeutico non il numero 10 rossonero. I suoi fan applaudono convinti… la colpa è delle punte che non si sono mosse.

17' Ammonito anche Kevin Prince Boateng per gioco falloso. Sulla punizione seguente Di Natale sfiora l'incrocio… peccato.. non è soffiato il vento della propaganda.. bastava un alitino di quello e sarebbe entrata…

12' Flamini, che evidentemente non ha molti amici nel capoluogo partenopeo cerca di segare Inler con un'entrataccia a piedi uniti sostanzialmente inutile. Ammonito.

8' Tiro insidioso di Inler, quello che ha tanti amici a Napoli e quindi non esulta per un gol al S.Paolo nonostante tornasse molto utile alla sua attuale squadra. Onore a questo amicone della città do mare, do sol e da pizz… yamm'ya..

5'  quando ancora non era successo sostanzialmente un cazzo, buon affondo del Milan con Flamini che crossa sciaguratamente per nessuno. Subito dopo buona occasione per Isla che spara alto. I seghini tradiscono mai…

PARTITI!!!

Ultima giornata del campionato di serie A 2010/2011. Il Milan affronta un'Udinese ancora in lotta per un meritato posto in Champions League. C'è da rispondere alla vittoria prepotente dell'Inter di Leonardo contro lo scorbutico Catania. Riusciranno i rossoneri a tenere i neroazzurri a distanza di sicurezza? 

Formazioni:

UDINESE: Handanovic, Benatia, Zapata, Domizzi, Isla, Pinzi, Inler, Asamoah,Armero, Sanchez, Di Natale.

MILAN: Abbiati, Abate, Thiago Silva, Yepes, Didac Vilà, Flamini, Van Bommel, Seedorf, Boateng, Pato, Cassano.