A TUTTO CAMPO….GHOST TO GHOST

Le partite di Martedì 31 Gennaio 2012:
Ore 20:45: Parma (24) – Juventus (44): I ducali sono reduci dal pareggio con il Catania, i bianconeri dalla vittoria con l’Udinese.
Le partite di Mercoledì 1 Febbraio 2012:
Ore 18:00: Atalanta (29) – Genoa (27): Bergamaschi tornati alla vittoria a Cesena e liguri che hanno sconfitto il Napoli.
Ore 20:45: Bologna (21) – Fiorentina (25): Dopo il pareggio con i giallorossi romani, il Bologna affronta i viola che hanno vinto con il Siena.
Ore 20:45: Cagliari (23) – Roma (31): Sardi sconfitti dal Milan contro i giallorossi reduci dal pareggio con il Bologna.
Ore 20:45: Inter (35) – Palermo (27): I nerazzurri sconfitti dal Lecce ospitano il Palermo, vincente con il Novara.
Ore 20:45: Napoli (29) – Cesena (15): Partenopei perdenti con il Genoa e romagnoli sconfitti con l’Atalanta.
Ore 20:45: Siena (19) – Catania (23): I bianconeri sconfitti dalla Fiorentina e siciliani che hanno pareggiato con il Parma.
Ore 20:45: Udinese (38) – Lecce (16): I friulani sconfitti dalla Juve affrontano il Lecce che ha battuto l’Inter.
Le partite di Giovedì 2 Febbraio 2012:
Ore 18:00: Novara (12) – Chievo (24): Piemontesi in caduta libera ma con il nuovo allenatore Mondonico (in bocca al lupo, per tutto..) e veneti sconfitti in casa, pesantemente, dalla Lazio.
Partita da bollino rosso:
Mercoledì 1 Febbraio 2012
Ore 20:45: Lazio (36) – Milan (43): Gli aquilotti hanno vinto bene con il Chievo, ma anche il Milan ha fatto bottino pieno con il Cagliari. Cissé non è più della Lazio e questo ci toglie un possibile marcatore dalle scatole. Con la Lazio ha fatto 5 gol totali, nelle varie competizioni, e 2 li abbiamo cuccati noi. E’ tutto dire.
Pochi giorni fa li abbiamo eliminati dalla Coppa Italia senza troppa difficoltà. Oggi sarà un pochino diverso. Siamo ancora contati a centrocampo.
L’ultima partita l’abbiamo giocata con Nocerino a sinistra ed Emanuelson a destra. Direi con buoni risultati.
Io partirei con Ibra e El Shaarawy davanti, Robinho dietro, poi Nocerino Van Bommel ed Emanuelson. Dietro Mesbah, Nesta, T. Silva (o Mexes), Abate. Abbiati tra i pali. Come alternativa Ambro al posto di Van Bommel o Emanuelson.
E provare a mettere Maxi Lopez e Robinho (o El Shaarawy) davanti e Ibra a fare il trequartista?
Occhio a Dias: il Generale gli aveva preso il numero di targa a Milano e, tra un abbraccio e l’altro agli arbitri, una saccagnata al brasiliano gliela restituirà facendogli pure l’occhiolino.

…così tanto per dire…

in uscita:
Taye Taiwo al Queens Park Rangers.
in entrata:
Philipp Prosenik: 03.03.1993, 188 cm., centravanti. Piede naturale: destro. Proviene del Chelsea. Passaporto: Austriaco. E’ nel giro della Nazionale U19. Andrà  nella Primavera. E’ rientrato ad Aprile 2011 da un infortunio ai legamenti del ginocchio.
Djamel Mesbah: 09.10.1984, 180 cm., terzino o centrocampista di sinistra. Piede naturale: sinistro. Proviene dal Lecce. Passaporto: Francia / Algeria. Gioca con la nazionale Algerina.
Maximiliano Gastón López: 03.04.1984, 185 cm., centravanti. Piede naturale: destro. Proviene dal Catania. Passaporto: Italia / Argentina. Non gioca in Nazionale.
Sulley Ali Muntari: 27/08/1984, 179 cm., centrocampista centrale. Piede naturale: sinistro. Proviene dall’Inter. Passaporto: Ghana. Attualmente in Nazionale in Coppa d’Africa.
Alexander Merkel e Rodney Strasser: entrambi infortunati, rientrati rispettivamente dal Genoa e dal Lecce.
Lucas Roggia e Kingsley Umunegbu: non so chi sono (e non mi interessa nemmeno saperlo…)

ohmmmmmmm…… ohmmmmmmm…… ohmmmmmmm…… ohmmmmmmm…… ohmmmmmmm……