La visita del Presidente Onorario ha avuto l’indiscutibile pregio di essere stato il propellente per la migliore gara fin qui disputata dal nostro Milan: è la prima volta dopo un annetto che Silvio nostro fa finalmente una cosa giusta. E’ anche riuscito a non dire scempiaggini, anche se sul punto relativo ai rinforzi presunti che arriveranno a gennaio sono alquanto scettico poiché non riesco a pensare come una società che tergiversa su pochi milioni per riscattare un buon giocatore ne vada a spendere altri se non più dopo soli pochi mesi.

Abbiati abbozza la respinta

 

A me la squadra è piaciuta: nonostante due gol regalati, ha avuto sempre il pallino del gioco e penso che avrebbe anche meritato i tre punti. Tre stelle d’ordinanza al Faraone, e tre bidoni alla Mummia, che sarebbe Abbiati: sta diventando una cosa stucchevole il fatto che ogni domenica uno dei nostri si trasformi in Babbo Natale e puntualmente regali almeno un gol agli avversari. Dopo Abbiati, Mexes, Amelia ecc., chi sarà colui che omaggerà la vecchia ladrona?

Allegri si merita due stelle questa volta, direi che sia la formazione che i cambi sono stati giusti; una stella anche a Bojan che gioca prende botte e fischiano falli contro, vai a capire gli arbitri. Su una cosa ha ragione Moratti, questi sono proprio scarsi: curioso che lo capisca oggi e non dopo il derby o dopo la partita col Catania. Curioso anche che dopo un pari raccattato grazie a un autogol e invece che insultare il Principe Monofinta se la prenda con loro. Divertente invece Macina scroti (cit., che comunque avevo indovinato anch’io!), dopo i vaneggiamenti del derby oggi almeno avrebbe materia sulla quale parlare seriamente, ma il club fa silenzio stampa…..

Complimenti sinceri a Montella e alla Viola: in campionato tifo per loro!

Aggiornamento S&B al 12/11/12: