SALA D’ATTESA – Il mercato, com’è e come non è…

Due settimane fa nel mio post, feci l’analisi delle squadre al vertice del campionato, prima che il mercato entrasse nel vivo.
Dopo 15 giorni, ancora veri colpi non ce ne sono, però i primi segnali di mercato sono arrivati.

Llorente-entreno-2012-efe-juventus-escudoLa Juve ha bloccato Llorente per luglio, direi un buon colpo ma probabilmente non il top player, alla Drogba, che le serviva. Nel frattempo sta sondando il terreno per una punta da contratto a tempo determinato. Il nome caldo è ancora Borriellone, per un ritorno di fiamma: acquisto che probabilmente coprirebbe numericamente il reparto ma non qualitativamente, affatto…. Puntella la difesa con Peluso, nome probabilmente non all’altezza ma che un gol in Coppa Italia l’ha già fruttato.

L’Inter, per ora si è limitata a (S)vendere Snejider. 7,5 milioni dai turchi, un po’ di soldi al giocatore e ciao ciao Wes (e ciao ciao Yolanthe :( ), mentre in entrata è ancora tutto fermo, ad eccezione di Rocchi e dei nomi che continuano a circolare a mezzo stampa sui quali si sa, fare affidamento non è mai un bene.

La Lazio vende soltanto, mentre il Napoli dopo Armero piazza il colpo Calaiò come riserva di lusso (lusso??) del trio di attaccanti di Walt Crying..Sull’altra sponda del Tevere, quella giallorossa, dato via Tallo per fare esperienza, è stato preso Torosidis per provare a blindare la difesa Zemaniana. Impresa ancora più ardua se viene colpita anche dall’interno, con Stekelenburg che lancia siluri (altro che frecce) all’indirizzo del suo collega di reparto Goicochea, a suo dire, eufemisticamente, non un nuovo Buffon.

Ronaldinho+Christian+Zaccardo+AC+Milan+v+Parma+FR2qZzk7k8ylSi muove, prima dei fatidici ultimi 20 minuti di ogni sessione di mercato, anche il Milan. Le trattative che parevano avviate ad inizio gennaio a conludersi in tempi brevi, sono state poi blccate e smentite (di rito) da Adrianone nostro, che ha chiuso il mercato con l’acquisto della metà di Saponara dall’Empoli, buon prospetto lasciato a mutare in terra toscana.
Fresca è la notizia dell’ufficialità (mentre scrivo siamo al 99%) dello scambio Zaccardo-Mesbah: scambio alla pari (anche quasi come stipendio) con annesso mezzo cartellino di Rodneyone Strasser, un po’ perso tra infortuni e crisi del gioco rossonero. Operazione che ci sta tutta, vista l’inutilità di Mesbah e l’esperienza che va a portare Zaccardo, in grado di ricoprire più ruoli, compreso quello della riserva di De Sciglio sulla fascia destra, nella speranza che nel frattempo si trovi una coppia di centrali affidabile.
Qualcuno lo paragona all’affare Oddo, spero che qualche cross in più il buon Christian riesca a metterlo, che, strano ma vero, pare sia un ottimo modo per portare al gol, anche di un seghino qual è il pazzo Pazzini.
Se ne andrà, probabilmente, Ignazio Abate, con destinazione Siber Russia, allo Zenti di mister Spalletti. Cresciuto molto in questi ultimi anni, capacità di cross eslcusa, si è fatto soffiare il posto da De Sciglio, ma dopo il ragazzino resta il miglior terzino del lotto. Però oh, se arrivano davvero 12 milioni, saluti e baci.

mario-balotelli_2448115bE ora mercato chiuso o cosa?La stampa si diverte molto, e parla di un centrale 19enne del Brescia, tale Salamon (il nome non è proprio una garanzia) e un centrocampista del Verona, Jorginho, che Campedelli, cagando un po’ fuori dal vaso, paragona a Verratti. Non conosco nessuno dei due, addetti ai lavori pare trovino il primo molto buono, mentre il secondo ancora da formarsi. Staremo a vedere se esploderanno e con che maglia lo faranno.
Davanti, invece, il mercato prosegue. Florentino pare aver smascherato il bluff elettorale di Silviuccio, credo perculandolo anche. Ben gli sta a SB e meglio per noi, che un’altra minestra riscaldata la eviterei volentieri, visti poi gli ultimi anni (non) giocati da Riccardino.
Sembra si muova qualcosa invece a Manchester, o sarebbe meglio dire qualcuno Il Baluba affitta la sua casa di Manchester e organizza la cena d’addio con gli amici..e dove vorrà andare? Il pizzaiolo è volato a casa City con legale al seguito, strappando un prezzo di 25 milioni, che pare proprio quanto incasseremo da Pato e Abate. Anche in questo caso staremo a vedere, al 31 gennaio manca ancora qualche giorno….

AGGIUNTINA: ieri c’è stata un amichevole, in cui abbiamo rifilato 10 pere al Gozzano, squadra di serie D (4 del faraone e 2 del Pazzo). Settimana scorsa altra amichevole vinta 9-1, ad inizio gennaio c’è stata quella famosa contro la Pro Patria. Ma da quando facciamo tutte ste amichevoli infrasettimanali? Sarà utile poi?