SALA D’ATTESA – Un po’ di Milan, in attesa del sorteggio di Brasile 2014

Intanto, parliamo della cagata astronomica che ha ideato Blatter, per non si sa quale motivo. O meglio. Per fare un favore a Platini, alla Francia, agli sponsor e le televisioni. Un po’ come la “circolare spettacolo” (si chiamava proprio così, un po’ come il modulo 4-2-fantasia di Leonardo) emanata qualche anno fa nella pallavolo, in cui era scritto che in serie A1 e A2 non si fischiavano le doppie ai palleggiatori; non che si decidessero le partite eh, perchè comunque sono profesionisti e ne farebbero tipo 1-2 a gara, però, x intenderci, è il fallo più fischiato in tutte le categorie, maschili e femminili, giovanili e adulti, e questi geni pensano di toglierlo, mah…Cattura

Torniamo a noi. Dicevamo della Francia finita in quarta fascia, quindi a rischio di un girone di ferro con un’altra Europea forte, tipo Italia o Olanda e una testa di serie come Brasile, Spagna o Argentina. E cosa si inventa allora il buon magheggiatore Sepp? Un pre-sorteggio, mai visto nella storia FIFA, tra le 9 squadre europee per mandarne una nella fascia con africane e sudamericane. La gazza l’ha definito torteggio mondiale ieri, ma sarei pronto a scommetterci un coglione (cit.) che la Francia si salverà (grazie alla fortuna e al caso del’estrazione ovviamente :tie: ) a discapito di una europea meno nobile tra Bosnia, Croazia, Grecia e Russia…Volevo inserire anche il Portogallo, squadra di dieci seghini +1, ma c’è quell’uno che sarebbe meglio non uscisse subito dalla competizione…
Beh, non ci resta che attendere le 17 di domani e vedere cosa salterà fuori? Qualcuno si vuole azzardare in pronostici sul girone del mondiale dell’Italia?? Qualche hacker ci ha già provato, la FIFA sta facendo simulazione tra ieri e oggi, per evitare problemi, io dico Colombia, Camerun (o Costa d’Avorio) e poi Corea del Sud (ma se ci gira bene, direi Honduras).

Aspettando i gironi, vi lascio con la madrina dell’evento, tale Fernanda Lima, da ascriversi sotto la lista “patate esagerate“, e il pallone scelto, l’adidas Brazuca.
Anche se ci sarebbe da parlare dell’organizzazione di questo mondiale, sparso per il Paese, a volte a livelli assurdi. Quando sono i soldi a muovere tutto, lo spettacolo ne risentirà.

[Gli aggiornamenti di domani pomeriggio, con la definizione dei gironi mondiali, verranno inseriti nell’ultimo post pubblicato]

In attesa di scelte a lungo termine, torniamo a parlare un po’ d’attualità rossonera. Tiene banco, direi scontato, la querelle dirigenziale Barbarella – Adrianone, con Braida ieri che, per non essere da meno, annuncia le dimissioni in mattinata salvo poi smentirle nel primo pomeriggio. Ma la notizia del giorno è che, tra i tanti pareri sulla vicenda, si è espresso Rino Gattuso. Grande ex, ottimo centrocampista di sostanza, ma senza troppa qualità nei piedi. E a quanto pare, anche nella galanteria, vista l’uscita anti BB: “Penso che per uno come Galliani bisogna avere maggior rispetto. Barbara Berlusconi? Io le donne nel calcio non le vedo molto bene, mi dispiace ma è così”. Si auto-esclude così da una corsa per un qualsiasi posto dirigenziale/tecnico del nuovo Milan targato Lady B, che sembra nel frattempo prendere forma, con Sogliano DS, invece che l’amico (di AG) Pradè.

LE COPPE – Turno infrasettimanale anche per la Coppa..Italia. Siamo ai sedicesimi, quasi tutte squadre di bassa serie A o serie B, più l’Inter, alle prese con turni extra per via del pessimo campionato dello scorso anno. Martedì lo Spezia, con un rotondo 3-0 al Pescara, si è guadagnato una visita a San Siro il 9 gennaio, per gli ottavi contro i rossoneri, mentre ieri l’Inter si è guadagnata gli ottavi a Udine.
E, passassero i rispettivi turni, il 22 gennaio ci sarebbe un succulento derby della madonnina per i quarti di finale. Che potrebbero avere, per la prima volta dopo anni, lo stadio quasi pieno. Facciamo un pensierino per un mega-raduno Screw?