SALA D’ATTESA – Personaggi da prima pagina ne abbiamo?

Tempo di settembre, ritorna la quotidianità: scuole, sport, lavoro, pioggia (qui nel pisciatoio d’Italia) ma tempo anche di grandi eventi, in campo sportivo:
– Valentino Rossi resta in testa alla classifica Moto GP, puntando al decimo titolo iridato
Flavia Pennetta vince gli US Open in una finale (mai accaduto) tutta italiana, contro l’amica Roberta Vinci
– Le ragazze della ginnastica ritmica vincono un oro mondiale, l’unico non andato alla Russia, con una prova pazzesca ed altamente spettacolare.
– L’Italbasket più forte degli ultimi 10 anni fa sognare una nazione intera per due settimane, avvicinando alla pallacanestro degli assoluti neofiti del genere, perdendo contro la Lituania (supportata da anni dal nostro Biscu) in una partita tiratissima, lasciando un po’ tutti con l’amaro in bocca.

Ci riscopriamo quindi tennisti, ginnasti, baskettari, ma poi al lunedì si parla solo di calcio. E sempre delle stesse cose, in particolare delle stesse persone. C’è da dire che con la questione stadio, dove sta saltando fuori un putiferio per la bonifica, closing, con sospetti sulla banca dietro Mr. Bee (si parla di fondi segreti di SB, che ora cerca di far rientrare “puliti”), miha-BB-adrianone, ne stiamo tirando fuori di argomenti. Ma alla fine si torna li, sempre li, da quella testolina di vitello del Marione Nazionale.

12029072_897510283671411_972644775_nNon gli ho mai dedicato un post, leggevo abbastanza boiate in giro già. Però volevo fare una considerazione.
Dato che siamo tutti contabili, partiamo dall’aspetto economico: un attaccante 25enne, che può ancora essere un TOP player, arrivato a ZERO e con un ingaggio a nostro carico contenuto (siamo sui 2mln) è stata un’ottima operazione.
Ora andiamo all’aspetto sensato dell’operazione: NON NE HA. Serviva (e serve) un centrocampista, avrebbe fatto comodo un Ibra, invece arriva Mario Balotelli. Che si allena, serio, non fa cazzate. POI PRENDE UNA MULTA. E giù il finimondo..ma io dico MA CHISSENEFREGA! Gira con una Lambo che a 50 all’ora quasi non sta accesa, l’han beccato a 90, fermato, senza lamentele, ha chiesto agli agenti di non farsi troppa pubblicità e paga la multa. Dov’è il problema? Che non ha fatto l’italiano medio cercando scuse per farsela togliere, oppure che non si è messo ad imprecare, o chissà cosa? Sapessi quanti prendono multe, e quanti ancor di più le scampano perchè non ci sono gli autovelox…Il mio vicino oggi è arrivato con una lettera uguale. 90 km/h a Milano, 180 € di multa. Dov’è la differenza? Icardi ha preso una multa per aver parcheggiato in un posto disabili, e allora? lo fuciliamo?
Con Balotelli c’è sempre questo accanimento generale, dalla stampa, ai tifosi, che finchè fa 2 gol alla Germania è “Balotelli eroe nazionale”, poi torna il solito ne*ro di merda, ai calciatori, che lo picchiano e provocano, aspettando che si stacchi il neurone e da bravo pollo reagisca (anche nel derby è successo).
Non penso sia razzismo (una parte di quello c’è anche) perchè in fondo certi atteggiamenti starebbero antipatici fatti da chiunque, e il colore della pelle è usato per variare l’insulto (come dare dello zingaro ad Ibra, del ciccione butterato a Cassano, del burino romano a Totti), per cui mi chiedo come mai ci sia tutto sto accanimento. Qualcuno me lo spiega?

Poi arriva il derby, gioca mezz’ora, risulta il migliore in campo (portiere a parte) a dimostrazione che se regge fisicamente (cioè se gli resta connesso il cervello), i piedi ancora sa come usarli per menare il pallone. Ovviamente da vittima diventa “uomo in più” “arma segreta” “deve giocare”, in attesa dela prossima balotellata, che non tarderà ad arrivare.

Il giudizio generale a fine mercato era mediamente di delusione, ora dopo un mese di Milan che ne pensate?
Gerrard pensa sia una causa persa, la mia idea è che come operazione non abbia tanto senso, sia l’ennesima marchetta pagata a Raiola per nonsisacosa sto giro, almeno quando compravamo Emanuelson e Didac Vila ci portava Ibra e Van Bommel; è difficile che nei prossimi mesi non ne combini neanche una, penso impossibile, ma se Mihajilovic lo rimettesse in riga? A Liverpool non lo volevano, ha ritrovato il Milan un po’ per caso e non può perdere l’ennesimo treno…Farebbe comodo ai rossoneri e anche all’azzurro nazionale. Che tra Pellè, Immobile, Zaza e Berardi, il più forte secondo me è ancora Balotelli e agli europei porterei lui. Abbiamo avuto un sacco di entusiasmo l’anno scorso, ora un po’ di speranza in Balotelli potremmo mettercela. In fondo, peggio di Honda non sarà no?