Solito primo tempo regalato, un paio di paratone di Gigio che ci tengono vivi, discreta ripresa, attacco sterile ed ennesima partita terminata in inferiorità numerica: ecco in estrema sintesi ciò che è accaduto ieri all’Enzo Scida di Crotone; il pareggio poi è più o meno la conseguenza di quello che vi è stato seminato. Ieri penso che abbiamo tutti capito il motivo dei continui rimescolamenti in mezzo al campo delle ultime partite: non abbiamo veramente nessuno (Locatelli a parte) su cui puntare veramente per costruire il Milan del futuro. Un Kucka spompato ha poi dimostrato il perchè Montella lo abbia così ultimamente trascurato, e come al solito abbiamo finito per rimpiangere quelli erano scesi in campo le settimane precedenti.

Abbiamo concluso, dicevo, per l’undicesima volta con una espulsione; è quasi un record ed è uno degli aspetti più negativi penso di questa rosa; tanti soprattutto raccolti dai nostri centrocampisti. I peggiori in campo ieri per me sono stati ovviamente Kucka, solo 2 bidoni perchè comunque determinante sul nostro gol; Zapata, imbelle su Trotta nell’azione del vantaggio calabrese, due bidoni anch’esso e Mati che ritengo non all’altezza di una squadra di vertice, un bidone. Negativi anche Deulofeu, particolarmente preso di mira da Banti va detto, Suso e anche Ocampos che fa rimpiangere Niang ed è tutto dire.

D’altro canto, due stelle a Gigio una a Locatelli e una a Paletta: a Montella sono tentato di dare pollice giù ma mi stoppo perchè cosa avrebbe potuto spremere di più ieri? Inter e Fiorentina hanno però perso ed abbiamo quindi guadagnato un punticino in ottica sesto posto: io continuo a sperare nel piazzamento Europeo e credo ce la si possa fare.

Aggiornamento Stelle&Bidoni al 29/04/17