58 3 minuti 2 mesi

Partita tranquilla per i tifosi cacciaviti, come sempre dovrebbe essere quando  la seconda in classifica incontra una pericolante, ma come spesso purtroppo non è, nel nostro caso. Un Milan dominante, anche bello, che ha rischiato qualcosa dietro ma, primo, non è una novità, secondo, visto lo schieramento spregiudicato schierato da Pioli all’inizio, qualche rischio era da mettere in conto. Il clean sheet, visto l’insieme, mi ha in verità sorpreso. Non mi ha sorpreso la larga vittoria però: il Milan sta benone, è abbastanza evidente, e non da oggi, neppure da ieri. Hanno forse qualcosa da recriminare i pugliesi sull’espulsione di Krstovic, a mio avviso esagerata, e sul terzo gol di Rafa, in un’azione che avrebbe dovuto probabilmente essere interrotta dall’arbitro; però insomma, la vittoria è stata talmente meritata che non può in alcun modo essere messa in discussione. Qualcuno ci proverà? Al momento non so, ma non mi stupirei se da qui a giovedì prossimo i media dessero ampio spazio alle lagne salentine.

Pulisic il migliore in assoluto: assatanato.  Grande acquisto.

Chukwueze molto ma molto bene. Mai giudicare negativamente un giovane al suo primo anno dentro quella pesantissima maglia. Con questo non voglio dire che abbiamo trovato un fenomeno (magari dalla prossima torna a fare pena), voglio soltanto dire di portare pazienza.

Leao è veramente un pigrone ciondolone, lo venderei anche domani (mamma mia cosa mi è toccato di leggere negli ultimi mesi).

Giroud tredicesimo gol: mi scenderà la lacrimuccia, ne sono certo.

Bene anche Adli e Reijnders.

Jovic mi è piaciuto.

Pioli ha in mano la rosa, è evidente. E i numeri sono dalla sua, è evidente ancora di più, trattandosi appunto di numeri. Non è colpa sua se davanti ha avuto una squadra che ha pareggiato poco e perso una volta soltanto. Sono sempre convinto che il materiale a sua disposizione è di prim’ordine e che con esso il mister avrebbe potuto fare meglio, soprattutto in fase difensiva, a prescindere dalla poca propensione in copertura dei suoi giocatori. Ma ammettiamolo, gli allenatori scarsi sono altri.

58 commenti su “MILAN-LECCE 3-0

  1. E comunque questa sera ho visto GIOCARE AL CALCIO… veramente una grande partita… spettacolo buonanotteeeeee

  2. Difficile dopo avere visto questo Real-M.City tornare al nostro calcio nazionale.
    Comunque, se posso spararla molto grossa e con tutte le dovute enormi proporzioni, il Milan tra le italiane mi sembra quella che possa assomigliare di più a questo tipo di calcio per disposizione tattica e mentalità, certamente molto meno per la tecnica.

    Simoncino si sarebbe mangiato il City stasera in contropiede
    Anche te Conte l’hai sparata grossa però. E comunque il calcio, quello vero, è quello che si è visto questa sera. So che avrò molti dissensi, ma, proprio da vecchio milanista, ricordo che il “bel giuoco” è da sempre stato il nostro marchio.

  3. Comunque, se posso spararla molto grossa e con tutte le dovute enormi proporzioni, il Milan tra le italiane mi sembra quella che possa assomigliare di più a questo tipo di calcio per disposizione tattica e mentalità, certamente molto meno per la tecnica.

    Vero, ma è la stessa mentalità della quale ci lamentiamo perché troppo spregiudicata e sbilanciata in avanti, fatta di uno contro uno e poco propensa ai tatticismi e alla fase difensiva

  4. In riferimento al commento di Mabell sull inter, dico che saranno anche i più forti, anzi lo sono, ma questo non giustifica i furti che oggettivamente hanno perpetrato in lungo e largo quest anno. Un po’ come la juve di Marotta dei 9 scudi consecutivi. La più forte nel post scudetto Muntari, ma rubava comunque. Se permettete mi girano i coglioni a vederli rubare, non conta niente che sono più forti.

    caro giustiziere, si forse lho sparata, ma forse perchè mai come quest anno temevo la loro quarta. In finale se la sono giocata col city, quest anno erano ancora più solidi.

  5. Il secondo gol allo scadere ieri, che parte da un fallo inventato, è una roba schifosa. Quest anno hanno collezionato episodi gravi da calciopoli ogni partita o quasi. Tutti o quasi a loro favore. Ripeto, a me sta nuova calciopoli, mi fa girare i coglioni.

  6. Conte Franz, io non giustifico e mi sta chiaramente sulle palle l’Inter ma altrettanto i gobbi e trovo quanto sotto estremamente scandaloso e su questo silenzio assoluto ( ad esclusione del Napoli)
    “ io trovo scandaloso che la Juve partecipi al prossimo primo mondiale per club con tutti i soldi che porta, dato che i punti conquistati da loro nel ranking-Champions delle ultime quattro stagioni , anzi in tre dato che in quella in corso è squalificata, gli dovrebbero essere tolti essendo stato provato con sentenze andate in giudicato e quindi definitive che la Juventus ha preso parte alle Champions 2020-21, 2021-22 e 2022-23 per aver imbrogliato l’UEFA presentandole bilanci truccati.”

  7. Vero, ma è la stessa mentalità della quale ci lamentiamo perché troppo spregiudicata e sbilanciata in avanti, fatta di uno contro uno e poco propensa ai tatticismi e alla fase difensiva

    Non sono del tutto d’accordo. E’ vero che ieri sera le due squadre si sono affrontate prevalentemente attaccando, ma non è vero che hanno trascurato la fase difensiva. Non hanno lasciato praterie in mezzo al campo, come invece spesso succede a noi, per esempio. Si è segnato molto perché la qualità media individuale delle due squadre era terrificante.

  8. Condivido Marcovan, poi credo che anche il goal al primo minuto abbia aiutato al dover rischiare di piu in attacco

I commenti sono chiusi.